menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le lacrime di Insigne che segna di testa e fa assist gol per Callejon

Napoli - "Lacrime di gioia e di liberazione". Lorenzo Insigne protagonista assoluto del successo sul torino con un gol ed un assist racconta la sua emozione a fine gara."Ho pianto perchè avevo avuto delle occasioni nel primo tempo e chiedo scusa...

"Lacrime di gioia e di liberazione". Lorenzo Insigne protagonista assoluto del successo sul torino con un gol ed un assist racconta la sua emozione a fine gara."Ho pianto perchè avevo avuto delle occasioni nel primo tempo e chiedo scusa alla squadra per non averle concretizzate. Nella ripresa, invece, credo di aver dato un apporto importante e ringrazio il pubblico per il sostegno e l'affetto che mi ha dimostrato"."Le mie sono state lacrime di felicità, è stato un gol importante che ci ha dato la forza per vincere. Un successo che abbiamo cercato con grande forza senza mai arrenderci nonostante la sfortuna".Poi la dedica del cuore: "Dedico questo gol al mia moglie che è in attesa del secondo figlio".
"Vittoria meritata ed importante per proseguire su questa strada". Rafa Benitez soddisfatto ed anche fiero del suo Napoli. Il tecnico azzurro analizza il match col Toro ed anche il terzo successo consecutivo degli azzurri:"Avevamo detto cuore e cervello alla vigilia della gara e così è stato. Abbiamo avuto nove occasioni nette per segnare, il loro portiere è stato ancora il migliore in campo, ma abbiamo meritato di vincere. Ho visto tante cose positive e dobbiamo ancora crescere soprattutto sulla fase passiva"."Tre vittorie consecutive sono importanti per ripartire, ma servono a dare morale e fiducia alla rosa per migliorare e proseguire su questa strada".
Insigne gol e assist e poi le lacrime di gioia..."Lorenzo è stato bravissimo, lavora tanto e la chiave è il suo movimento partendo da lontano. Non è un attaccante che deve giocare spalle alla porta ma deve andare im progressione. Deve migliorare in precisione ma è questione di tempo. Credo che farà ancora tante reti".

Callejon ancora decisivo: "Josè ha capito quanto è importante per questa squadra, sta facendo tutto al meglio e può ancora dare di più. Poi c'è Gonzalo che lavora tanto per la squadra, crea assist e segnarà anche lui da presto. Ma ci sono tanti giocatori che devono e possono dare una grande mano ad un gruppo che io ritengo molto valido"
Il San Paolo vi ha sostenuto e spinto: "Questa è una città che ha tanta passione e dobbiamo stare sempre tutti uniti con i nostri tifosi per essere attaccati alle prime in classifica. Poi vedremo alla fine della stagione dove saremo. L'anno scorso abbiamo battuto record di punti e di gol e vogliamo recuperare quel livello di forma. Lavorando tutti uniti, anche con la città, possiamo farlo"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento