menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
150850_stadio_pinto

150850_stadio_pinto

Ripescaggio Casertana in Lega pro, soddisfatto Lombardi

Caserta - Il Presidente della Casertana F.C. Dott. Giovanni Lombardi, non appena ricevuta l'ufficialità dell'ammissione in Lega Pro ha rilasciato una dichiarazione che riportiamo di seguito:"Salutiamo il ritorno della Casertana tra i...

Il Presidente della Casertana F.C. Dott. Giovanni Lombardi, non appena ricevuta l'ufficialità dell'ammissione in Lega Pro ha rilasciato una dichiarazione che riportiamo di seguito:"Salutiamo il ritorno della Casertana tra i professionisti con enorme soddisfazione. Il pensiero va a quanti con dedizione e sacrificio hanno lavorato duramente affinché tutto questo si avverasse.Al gruppo che ha onorato la maglia la scorsa stagione, all'unica istituzione che ci è stata vicino cioè il Comune di Caserta ed il suo Sindaco, a nuovi soci in primis Pasquale Corvino e Giovanni Pascarella, oltre che a Antonio Piccirillo, Claudio Loffredo, Alfonso Di Vico, Clemente di Vico e Francesco Minutolo. A tutti i collaboratori della Casertana. Un grazie alla famiglia Verazzo che ci ha accompagnato per una parte della stagione.E soprattutto un ringraziamento particolare ai commercialisti Enzo Fogliamanzillo e Guido Sorvillo, all'avv. Edoardo Chiacchio ed al Direttore Generale Nicola Pannone ed all'amministratore Delegato Antonio Maiello senza i quali questo ripescaggio non sarebbe stato possibile. Questa vittoria la dedichiamo a noi tutti ed a tutti i tifosi di questa magica squadra. Grazie a tutti e forza Casertana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento