menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
071852_pasta_reggia_caserta_vitsnella_cantu

071852_pasta_reggia_caserta_vitsnella_cantu

Basket, Pasta Reggia Caserta batte nel finale Vitasnella Cantu' 64 a 60 ed ora vede i playoff

Caserta - Vittoria casalinga per Pasta Reggia Caserta che batte l'Acqua Vitasnella per 64 a 60.Inizio positivo per Cantù che con Aradori e la bomba di Leunen si porta sul 5 a 0 dopo due minuti. La Juve non ci sta e con la tripla di Roberts e la...

Vittoria casalinga per Pasta Reggia Caserta che batte l'Acqua Vitasnella per 64 a 60.Inizio positivo per Cantù che con Aradori e la bomba di Leunen si porta sul 5 a 0 dopo due minuti. La Juve non ci sta e con la tripla di Roberts e la penetrazione di Mordente impatta a quota 5. Il tiro pesante di Roberts permette ai padroni di casa di passare in vantaggio sull'8 a 5 a metà della prima frazione. I biancoblu provano ad avvicinarsi con la schiacciata di Cusin, ma Brooks dall'arco tiene i campani avanti per 10 a 7. Moore dalla lunga risponde a Jenkins, Roberts realizza un'altra bomba e i bianconeri allungano sul 16 a 10 a due minuti e mezzo dal termine del quarto. Gli ospiti tentano di reagire con Aradori, Moore però colpisce ancora due volte dalla linea dei 6,25 metri facendo volare Caserta sul +10 (22 a 12). Vitali dalla lunetta replica a Gentile fissando il punteggio alla fine del primo periodo sul 24 a 14 per la Pasta Reggia.
L'avvio di seconda frazione è favorevole alla Juve che con un break di 5 a 0 firmato Roberts- Vitali scappa sul +15 (29 a 14) a 8 minuti dall'intervallo. L'appoggio di Michelori vale addirittura il +17 interno (31 a 14). L'Acqua Vitasnella cerca di non mollare con la zona e la tripla in transizione di Gentile, ma i padroni di casa, grazie al canestro di Scott, continuano a condurre per 33 a 17 a metà del secondo quarto. Cantù non ci sta e con il tiro pesante di Leunen torna a -13 (33 a 20) a due minuti e mezzo dal termine del primo tempo. I biancoblu alzano l'intensità in difesa e con un parziale di 4 a 0, targato Leunen- Cusin, si avvicinano sul -9 (33 a 24) dell'intervallo.
Il secondo tempo si apre con il lay- up di Aradori a cui risponde subito Brooks con il gioco da tre punti del +10 interno. Roberts dall'arco replica ad Aradori, Ragland insacca la bomba che riporta l'Acqua Vitasnella a -7 (39 a 32) dopo due minuti e mezzo. Caserta non ci sta e con la tripla di Vitali e la schiacciata di Brooks riprende 12 punti di vantaggio (44 a 32) a metà del terzo periodo. Ragland colpisce dalla lunga, Moore lo imita subito, Gentile in penetrazione realizza il -10 ospite (47 a 37). I due liberi di Roberts valgono il +12 per la Pasta Reggia (49 a 37) a due minuti e mezzo dalla fine della frazione. La formazione di coach Sacripanti non molla, si schiera a zona e con i punti di Uter e Gentile torna a -9 (49 a 40). Gentile segna in rovesciata, Vitali gli risponde con un'affondata che mantiene i campani avanti di 9 punti (51 a 42) al termine del terzo quarto.
L'ultimo periodo comincia bene per i padroni di casa che con Brooks e Moore allungano sul +12 (55 a 43) a 8 minuti dalla conclusione del match nonostante il libero di Uter. Cantù reagisce e con la rubata di Gentile e la schiacciata di Uter si avvicina sul -8 (55 a 47). Il tiro dalla media di Uter riporta i biancoblu a -6 (55 a 49) a metà dell'ultima frazione. Michelori non sbaglia dalla lunetta, Gentile insacca la bomba del -5 esterno (57 a 52). Il gioco da tre punti di Cusin riapre definitivamente la contesa facendo rientrare gli ospiti sul -2 (57 a 55) a due minuti dalla sirena. L'Acqua Vitasnella sfrutta un fallo tecnico fischiato agli avversari e con i liberi di Gentile e una tripla di Leunen sorpassa sul 60 a 57 a 90 secondi dalla fine della partita. Caserta non ci sta e con 4 a 0 tutto firmato Brooks torna avanti sul 61 a 60. Moore infila un libero, Brooks due e la Pasta Reggia conquista il successo con il risultato di 64 a 60.
Coach Stefano Sacripanti commenta così la sconfitta della sua Acqua Vitasnella in casa della Pasta Reggia Caserta: "In primo luogo vorrei ringraziare per l'affetto con cui sono stato accolto. E' stato un gesto bellissimo. Mi ha fatto piacere rivedere tanti amici e persone a me care. Questa sera da avversario ho avuto la conferma di quello che ho sempre pensato del PalaMaggiò: ossia che è un campo molto caldo in cui, come a Cantù, si sentono tanto il calore e la passione che accompagnano la squadra che trae da questa atmosfera un'energia notevole".

PASTA REGGIA CASERTA - VITASNELLA CANTU' 64 - 60
(24-14, 33-24,51-42)
PASTA REGGIA: Mordente 2, Marzaioi ne, Marini ne, Vitali 9, Tommasini, Michelori 4, Brooks 15, Roberts 17, Moore 15, Scott 2, Easley. Allenatore: Molin
VITASNELLA: Abbas, Jones, Uter 6, Rullo, Leunen 11, Jenkins 3, Marconato ne, Ragland 6, Aradori 9, Cusin 7, Gentile 18. Allenatore: Sacripanti
Arbitri: Baldini, Sahin, Lo Guzzo

Pasta Reggia: tiri da 2 12/36 (33%), da 3 10/18 (56%), 10/11 (91%), rimbalzi 36 di cui 8 offensivi
Vitasnella: tiri da 2 13/34 (38%), da 3 9/27 (33%), liberi 7/9 (78%), rimbalzi 31 di cui 7 offensivi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento