menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
071651_casertana_martinafranca

071651_casertana_martinafranca

Cuore Casertana: Alvino e Diakite' ribaltano il risultato, Martina Franca ko

Caserta - La solita Casertana capace di complicarsi la vita per poi reagire con rabbia ed orgoglio. I falchetti tornano al successo imponendosi al Martina Franca per 2-1. Gara difficile per oltre un'ora con i pugliesi in vantaggio al 32' con...

La solita Casertana capace di complicarsi la vita per poi reagire con rabbia ed orgoglio. I falchetti tornano al successo imponendosi al Martina Franca per 2-1. Gara difficile per oltre un'ora con i pugliesi in vantaggio al 32' con Magrassi. Primo tempo da dimenticare: manovra lenta, gioco prevedibile e la disattenzione che mette la gara in salita.
Il canovaccio dell'incontro è chiaro sin dai primi minuti. Possesso palla prerogativa dei falchetti, ma spazi chiusi e impenetrabili. Così la prima occasione è del Martina con Arcidiacono che si presenta al cospetto di Fumagalli, ma il portiere rossoblu si oppone in uscita. Ci riprovano i pugliesi Mangrassi su sponda di Montalto, ma il tiro termina fuori dallo specchio. Al quarto d'ora la prima sortita rossoblu con Alessandro che scocca la conclusione da posizione defilata, Bleve respinge ed il pallone finisce dalle parti di Carrus. Il registra ci prova dalla distanza, la sua conclusione viene deviata da un difensore e termina d'un soffio fuori con il portiere spiazzato. Al 32' il Martina si porta in vantaggio. Carretta va al cross, il pallone tocca Idda e si impenna verso il secondo palo dove c'è Magrassi che insacca. Una doccia gelata in piena regola. La Casertana prova a cercare il bandolo della matassa, ma non è facile. Al 37' Carrus innesca Mancosu, il trequartista conclude, ma il pallone viene respinto. Arriva in corsa Diakitè, ma calcia altissimo da ottima posizione. Sul finire di primo tempo altro intervento importante di Fumagalli su Montalto. Ad inizio ripresa doppio cambio per la Casertana con Alvino e Mancino dentro per Chiavazzo e Alessandro. Mancosu forza la conclusione dalla distanza senza buon esito. Stessa sorta per un tentativo velleitario di Alvino. Ma l'esterno si riscatta qualche minuto più tardi trovando il colpo che pareggia i conti dal limite. Sulle ali dell'entusiasmo i falchetti centrano subito anche il vantaggio con una pregevole giocata di squadra. Tito scambia con Mancino e mette al centro un pallone invitante che Diakitè tramuta in rete. 2-1 e la Casertana che tira un sospiro si sollievo. Unico rischio per i falchetti al 39' su un'incursione di Caruso neutralizzata da Fumagalli.

CASERTANA-MARTINA FRANCA 2-1
CASERTANA: Fumagalli, Bruno, Tito, Carrus, Idda, Mattera, Alessandro (46' Alvino), Marano, Diakitè, Mancosu (33' st Rajcic), Chiavazzo (1' st Mancino). A disp.: D'Agostino, D'Alterio, Murolo, De Marco. All. Tedesco (squalificato Gregucci)
MARTINA FRANCA: Bleve, De Giorgi, Tomi (40' st Capurro), De Lucia, Patti, Medina, Arcidiacono (45' st Memolla), De Risio, Montalto, Magrassi (22' st Caruso), Carretta. A disp.: Modesti, Caso, Diop, Kalombo. All. Ciullo
ARBITRO: Mei di Pesaro

MARCATORI: 32' pt Magrassi (M), 18' st Alvino (C), 22' st Diakitè (C).
NOTE: Ammoniti: Diakitè (C); Tomi (M).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento