menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
070623_minibasket_marcianise

070623_minibasket_marcianise

Centro Minibasket Marcianise: tre anni di soddisfazioni

Marcianise - Avere come istruttori giocatori che hanno scritto pagine della storia del basket nazionale e casertano, non è da tutti. Capita a Marcianise, dove i piccoli del "Centro Minibasket Marcianise" sono allenati da Sergio e Paola Donadoni...

Avere come istruttori giocatori che hanno scritto pagine della storia del basket nazionale e casertano, non è da tutti. Capita a Marcianise, dove i piccoli del "Centro Minibasket Marcianise" sono allenati da Sergio e Paola Donadoni, due esponenti del mondo della palla a spicchi del basket griffato Juvecaserta e Zinzi Basket, due di quelli che con il pallone ed il canestro hanno tanto da insegnare, specie sui fondamentali, i primi rudimenti della disciplina. Tre anni fa ha iniziato il suo lavoro Paola, lo scorso anno ha chiesto aiuto al fratello maggiore Sergio che non si era mai cimentato ad allenare e soprattutto i piccoli cestisti.
E così a fine stagione 2012/2013 tirando le somme, Paola e Sergio possono dirsi soddisfatti del lavoro svolto, considerando che in archivio c'è la partecipazione al torneo di Porto San Giorgio degli under 14 che si sono classificati al terzo posto su sedici squadre partecipanti; c'è il premio fair play intitolato alla memoria della indimenticabile "Manuela Gallicola" per la squadra under 12 che ha partecipato al torneo di Porto San Giorgio, ed infine c'è la partecipazione alla fase nazionale del campionato under 14 elite, che fa gonfiare il petto ed accresce l'orgoglio per essere stata l'unica squadra della provincia casertana insieme alla squadra della Juvecaserta, società militante in serie A. C'è inoltre il giovane cestista Vincenzo Menditto regolarmente convocato dal settore squadre nazionali e ci sono altri 2 atleti: Sapio e Robusto sotto osservazione da parte dei tecnici azzurri.
"In questi tre anni dalla nascita del centro - spiega Paola Donadoni - abbiamo portato il nome della città di Marcianise in giro per l'Italia: Bologna, Milano, Matera, Roseto degli Abruzzi, Porto Sant'Elpidio, Trieste, Roseto degli Abruzzi, Lecce e Porto San Giorgio le nostre tappe oltre a due tornei nazionali organizzati da noi ed alla partecipazione di nostre squadre a tutti i campionati di minibasket".

Naturalmente lo sport non tutto è sempre rose e fiori, specie se gli spazi per allenarsi ovvero le palestre, vengono concesse tardi rispetto all'attività da svolgere e programmare." Fino all'anno scorso la nostra associazione contava più di 120 ragazzi - prosegue Paola Donadoni - quest'anno le palestre le abbiamo avute solo a novembre ed abbiamo dovuto attrezzarle noi, dai canestri alle protezioni alla tinteggiatura. Per questo dobbiamo ringraziare tutti i genitori che ci sono stati accanto in questo anno difficilissimo, sono scesi in piazza al nostro fianco affinché i loro ragazzi avessero il diritto di "scegliere" lo sport che vogliono praticare. Grazie ancora per la fiducia ed il supporto, grazie anche ai presidi degli istituti scolastici"
Ora Paola e Sergio Donadoni sperano che i politici marcianisani neoeletti, diano loro la possibilità di programmare (fino ad oggi é tutto fermo) e di continuare a insegnare il basket ai bambini della città e consentire loro di partecipare ai vari tornei e di portare in alto il nome della città di Marcianise.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento