Clemente Russo: 'Juve-Napoli? Darei un cazzotto a Buffon'

Marcianise - A Radio Crc nella trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Clemente Russo, pugile: "È importante battere il Marsiglia e segnare un gol in più dell'avversario. Sono un grandissimo tifoso del Napoli, ma...

 

A Radio Crc nella trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Clemente Russo, pugile: "È importante battere il Marsiglia e segnare un gol in più dell'avversario. Sono un grandissimo tifoso del Napoli, ma frequento poco lo stadio perché sono sempre in giro. Spesso, però, quando il Napoli gioca a Milano, sono a San Siro. L'ufficio stampa del Napoli mi ha contattato perché vuole premiarmi e molto probabilmente il 23 novembre, quando il Napoli affronterà il Parma, sarò al San Paolo.Il Napoli non credo che sia pronto per vincere il campionato perché si è cambiato troppo: guida tecnica, giocatori. L'anno prossimo però, certamente potremo vincerlo. La Roma credo sia interminabile e mi preoccupa anche se, nei singoli, non credevo che potessero avere tanta qualità.Se domenica mi chiedessero di dare un cazzotto ad un calciatore della Juve per non farlo giocare? Lo darei a Buffon, ovviamente per amicizia, perché rappresenta l'80% della Juve".

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento