menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
070401_iturbe_roma

070401_iturbe_roma

Iturbe: 'Mi piace l'idea di giocare con gente come Totti e De Rossi'

(Roma) "Voglio ringraziare tutti, sono felice di essere qui. Grazie a Walter che mi ha preso e mi ha portato in questa grande squadra. Garcia mi ha detto che è felice di avermi qui, vuole che io giochi come ho fatto a Verona. Calore romano? Mi...

(Roma) "Voglio ringraziare tutti, sono felice di essere qui. Grazie a Walter che mi ha preso e mi ha portato in questa grande squadra. Garcia mi ha detto che è felice di avermi qui, vuole che io giochi come ho fatto a Verona. Calore romano? Mi piace che la gente qui sia calorosa, è uno stimolo in più per fare bene". Queste le prime parole di Iturbe durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo giocatore della Roma. "Sono qui - ha spiegato - per imparare e lavorare dato che sono un giovane calciatore. Con Garcia apprenderò tante cose. Lo scudetto? Tutti vogliono vincerlo, ma noi siamo una squadra competitiva e cercheremo di arrivare in fondo. "Sulla Juventus dichiara: "Non sapevo nulla e non era prenotato alcun volo per andare a Torino. Sono stato in vacanza con la mia famiglia. Quando sono tornato, il procuratore mi ha parlato della possibilità della Roma e io ho detto: "Ok, procediamo". Volevo firmare proprio il giorno del mio ritorno e per fortuna è stato possibile. A me piaceva la prospettiva di venire qui, la Roma ha fatto un mercato importante"."Mi piace essere cattivo in campo. Il mister gioca in genere con il 4-3-3, credo che riproporrà lo stesso sistema di gioco. La prossima stagione quella della consacrazione? Non lo so, vediamo... Se il mister mi impiegherà... A me piace l'idea di giocare con gente come Totti e De Rossi. Si impara molto. Come già mi è capitato a Verona con Toni, che mi ha insegnato molte cose. Totti? Francesco è un emblema di questa città e un grande calciatore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento