Sport

Conte imbufalito se la prende con l'arbitro: 'Non puo' dire che non se l'e' sentita'

(Torino) Novantatre minuti di partita, ma il commento di Juventus-Genoa è concentrato solo su un episodio: il fallo di mano di Granqvist a tempo scaduto, su cui l'arbitro Guida ha sorvolato. Un episodio che ha fatto arrabbiare tutti, in...

(Torino) Novantatre minuti di partita, ma il commento di Juventus-Genoa è concentrato solo su un episodio: il fallo di mano di Granqvist a tempo scaduto, su cui l'arbitro Guida ha sorvolato. Un episodio che ha fatto arrabbiare tutti, in particolare Antonio Conte. Per il rigore non concesso, ma anche e soprattutto per la risposta data dallo stesso direttore di gara alle proteste bianconere.Ecco le parole di Conte nel post gara. «C'è poco da spiegare, tutti hanno visto cos'è successo. Io posso capire che non venga concesso un rigore, ma non che l'arbitro mi dica che non se l'è sentita di fischiarlo. Avrei preferito che mi avesse detto di non averlo visto, ma una risposta così non l'accetto ed è il minimo che abbia urlato che è una vergogna. L'assistente d'area e il quarto uomo hanno detto che era rigore, allora cosa serve avere altri arbitri se poi non vengono ascoltati? Le braccia di Granqvist erano larghe e ha permesso di aumentare il volume. Ogni volta che c'è un episodio a nostro favore viene fatto molto rumore e quando invece a nostro sfavore si tende a passarci sopra e così non va bene».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conte imbufalito se la prende con l'arbitro: 'Non puo' dire che non se l'e' sentita'

CasertaNews è in caricamento