Sport

Mazzarri: Partita stregata, abbiamo tirato in porta otto volte

Napoli - "Una partita stregata". Walter Mazzarri amareggiato ma lucido nell'analisi del match di Bergamo. Il tecnico mette sulla bilancia il gioco e le occasioni, ed il consuntivo parla in favore del Napoli."Ci sono gare che nascono così. Abbiamo...

"Una partita stregata". Walter Mazzarri amareggiato ma lucido nell'analisi del match di Bergamo. Il tecnico mette sulla bilancia il gioco e le occasioni, ed il consuntivo parla in favore del Napoli.
"Ci sono gare che nascono così. Abbiamo concesso solo una palla gol e loro hanno trovato un gran tiro. Per il resto abbiamo fatto tutto noi. Sette-otto conclusioni in porta, il portiere loro ha fatto prodezze ed alla fine hanno vinto loro. Cosa posso dire, Marek ha avuto una clamorosa occasione e Consigli ha salvato il risultato. Credo che se fosse entrata la palla di Marek avremmo anche vinto. Non ho molto altro da dire nè sulla partita, nè sui ragazzi. Alla fine chi vince ha sempre ragione, ma sulla prestazione nostra c'è poco da eccepire
"Sotto il profilo generale sono soddisfatto della squadra. Rispetto all'anno scorso abbiamo sette punti in più, stiamo crescendo e certamente si può migliorare ancora di più".
Un chiarimento sulle condizioni di Cavani..."Edi non è al massimo, ha provato nel test di rifinitura e non era sicuro del suo stato. Gli ho dato carta bianca di scelta, ma non se la sentiva di andare in campo. Purtroppo Cavani e Zuniga giocano anche in Nazionale e può capitare dopo tanta fatica ci sia un lieve infortunio"

Anche Christian Maggio, che nel finale ha sfiorato il pareggio di testa, è sulla sintonia del tecnico: "Abbiamo avuto palle gol chiare e non siamo riusciti a segnare. Questo è stato l'andamento della partita. Sotto porta ci siamo arrivati varie volte, peccato non averla messa dentro perchè oggi potevamo vincere. Dobbiamo migliorare ed eliminare alcuni difetti, ma lavoriamo in questo senso, siamo sereni e guardiamo avanti"
"Anche senza Cavani siamo riusciti a creare occasioni. Abbiamo un gruppo forte e tanti giocatori importanti. Oggi il rammarico è solamente non aver trovato il tiro vincente, per il resto sulla prestazione siamo stati superiori all'Atalanta che ha comunque fatto una grande fase difensiva. Non è certo questa gara a scoraggiarci perchè la squadra ha mostrato gioco e buona condizione. La strada è lunga e proseguiremo a dare il massimo sempre"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzarri: Partita stregata, abbiamo tirato in porta otto volte

CasertaNews è in caricamento