Sport

Juventus, Conte: 'Reduci da stagione straordinaria e vogliamo riconfermarci'

(Châtillon) Dopo tanti anni di ritiro da giocatore, Antonio Conte conosceva bene Châtillon. E conosceva anche la tradizione del Summer Village, nato proprio durante i soggiorni in Valle d'Aosta. Tante le sue presenze sul palco per ricevere...

(Châtillon) Dopo tanti anni di ritiro da giocatore, Antonio Conte conosceva bene Châtillon. E conosceva anche la tradizione del Summer Village, nato proprio durante i soggiorni in Valle d'Aosta. Tante le sue presenze sul palco per ricevere l'abbraccio dei tifosi.

Oggi, con una veste diversa, Conte ci è tornato su quel palco. Non da solo, ma con tutto il suo staff. Il vice Angelo Alessio, il preparatore dei portieri Claudio Filippi, i collaboratori tecnici Massimo Carrera e Cristian Stellini, i preparatori atletici Paolo Bertelli, Julio Tous e Costantino Coratti e il responsabile del Training Check Roberto Sassi: tutti insieme per ricevere il meritato applauso per il contributo dato allo Scudetto e per la costruzione delle nuove vittorie.
Vittorie che in passato sono nate proprio in Valle d'Aosta e Conte non può dimenticarlo: «Da giocatore sono venuto qui a Châtillon dal 1995 al 2003 e spesso al termine di quelle stagioni abbiamo festeggiato traguardi importanti, Scudetti e coppe internazionali. Siamo reduci da una stagione straordinaria e vogliamo riconfermarci, anche con l'aiuto del popolo bianconero che è sempre al nostro fianco».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, Conte: 'Reduci da stagione straordinaria e vogliamo riconfermarci'

CasertaNews è in caricamento