menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lasd Oasi Giovani Carinola batte Asd Polisportiva Sannicolese 6-2

Alife - Ieri è iniziata la Coppa Campania categoria Giovanissimi regionali fascia A . Al primo appuntamento di questa importante manifestazione regionale l'ASD OASI GIOVANI CARINOLA, si è trovata a fronteggiare l'ostica formazione dell'ASD...

Ieri è iniziata la Coppa Campania categoria Giovanissimi regionali fascia A . Al primo appuntamento di questa importante manifestazione regionale l'ASD OASI GIOVANI CARINOLA, si è trovata a fronteggiare l'ostica formazione dell'ASD POLISPORTIVA SANNICOLESE. Formazioni queste che hanno chiuso i rispettivi campionati a ridosso delle prime, quindi, si sta parlando del meglio che il calcio regionale CAMPANO possa offrire. Iniziata la partita, nei primi minuti l'Oasi Carinola gestisce con il piglio giusto il gioco ma, complice uno svarione difensivo gli ospiti passano in vantaggio e, da quel momento la squadra di casa va in panne rischiando più volte di capitolare. Il primo tempo finisce comunque in svantaggio per un goal a zero. Iniziata la ripresa dopo pochi secondi, complice un altro svarione direttamente da calcio d'angolo L'oasi Carinola subisce il raddoppio..Come da copione il Mister Da Silva subito effettua degli accorgimenti tattici e, nemmeno due minuti il bomber Fetta accorcia le distanze con un gol di pregevole fattura. La squadra psicologicamente subisce un'inerzia positiva che nell'arco di pochi minuti la porta prima a pareggiare con l'esterno alto Sangiovanni, e poi addirittura in vantaggio sempre con il bomber Fetta che sfruttando una pregevole azione di Sangiovanni insacca il tre a due coronando così il sogno della doppietta. I ragazzi di Da Silva però galvanizzati dalle pregevoli giocate di tutta la squadra continuano a macinare gioco come è loro solito, Infatti, a metà secondo tempo arriva il quarto goal di Sangiovanni su assist di Fetta, il quinto di Guadagnuolo e il sesto di Ranfone sempre su assist di Fetta. Questa giovane formazione che è composta da ragazzi quattordicenni provenienti da molte zone dell'alto casertano da quasi un anno sta giocando un calcio fatto di tecnica e rapidità. Cose queste che solo un grande mister come DA SILVA poteva inculcare ai ragazzi. I complimenti per questa vittoria importantissima vanno alla società, ai ragazzi, ai genitori che non fanno mai mancare l'apporto morale e, a quei ragazzi che per vari infortuni non sono stati in campo ma, non hanno fatto mancare il loro apporto facendo tifo dalle tribune come: Andrea Di Donato, Luca Santangelo, Davide Razzino, Saverio Di Chiara e Fusco?? In evidenza Antonio Rao di Alife, veloce ala sinistra e Fetta di Valle Agricola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento