menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
065040_maria_carolina

065040_maria_carolina

Decennale Giornata Nazionale Sport al giardino reale Maria Carolina

Caserta - Caserta festeggia il decennale della Giornata Nazionale dello Sport confermando, come area di riferimento per la "vetrina" provinciale delle Federazioni, degli Enti di Promozione Sportiva e delle altre Istituzioni ed Associazioni...

Caserta festeggia il decennale della Giornata Nazionale dello Sport confermando, come area di riferimento per la "vetrina" provinciale delle Federazioni, degli Enti di Promozione Sportiva e delle altre Istituzioni ed Associazioni partecipanti, quella "verde" all'ombra della Reggia, da sempre biglietto da visita e immagine del capoluogo di Terra di Lavoro. Dopo numerose edizioni ospitate all'interno del Parco Reale e le ultime cinque allestite nei cosiddetti "campetti" della piazza Carlo 3° prospicienti il Palazzo vanvitelliano, quest'anno la festa dello sport inaugura un nuovo spazio, il giardino reale "Maria Carolina" a due passi dalla Reggia e di fronte alla storica sede della Scuola Specialisti di Aeronautica, di cui fino a qualche anno fa rappresentava una splendida propaggine.
Passata in gestione al Comune l'area verde dove svettano alberi di alto fusto tra viali, prati e aiuole è stata concessa, nell'occasione, al ComitatoProvinciale Coni per l'organizzazione degli eventi inseriti nella 10^ Giornata Nazionale dello Sport, in programma dalle 9 alle 14 di domenica 2 giugno.
"Un appuntamento assolutamente ecocompatibile -sottolinea il delegato provinciale Coni di Caserta Michele De Simone- con significativaprevalenza di esibizioni e dimostrazioni che trovano all'aperto e nel verde la loro ideale concretizzazione. Federazioni, Enti di Promozione e Società hanno risposto con entusiasmo al nostro invito per una presenza green nel rispetto dell'habitat e nello spirito di una festa di amicizia e divertimento". "La Giornata Nazionale dello Sport in programma a Caserta -prosegue il dirigente Coni- avrà valenza regionale così come deciso dal presidente del Coni campano Cosimo Sibilia, che sarà presente alla celebrazione".
"In una città dai tanti problemi -hanno ribadito nei loro interventi il sindaco Pio Del Gaudio e il vicesindaco Enzo Ferraro- avere la disponibilità degli Enti e delle Associazioni per iniziative di così grande richiamo e coinvolgimento è sicuramente un fatto altamente positivo. E un valore aggiunto è senz'altro aver scelto il giardino Maria Carolina come luogo di riferimento, che consentirà a tanti cittadini di conoscere questo nuovo spazio verde ancora poco frequentato".
Alla conferenza stampa sono anche intervenuti i consiglieri comunali Pasquale Antonucci, Antonio De Crescenzo e Franco Santonastaso, il coordinatore tecnico Coni Geppino Bonacci, il responsabile del Comitato Paralimpico Giuliano Petrungaro, il presidente Us Acli Francesca Dattilo con il past president Aldo De Lellis, il presidente dell'Associazione Arma Aeronautica Elia Rubino, i rappresentanti del gruppo volontari della Cri e dio altre associazioni.

Ginnastica, pallavolo, palla tamburello, danza sportiva, scherma, judo, taekwondo, karate, aikido, tennistavolo, cycling, bocce, sci d'erba, scacchi, arrampicata sportiva, orienteering, atletica, sport paralimpici: questi i punti sport all'interno del giardino "Maria Carolina", dove è previsto anche l'allestimento di un villaggio ospitalità con gli stand del Settore Foreste della Regione Campania, del Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana, del Corpo Forestale dello Stato, della Protezione Civile, dell'Ufficio Europa Direct di Caserta, dell'Unicef, dell'Ant, del Touring Club, dell'Us Acli, del Csen, del Cusi, del Csi, di Agrorinasce e di altre istituzioni e associazioni ambientaliste. All'esterno del giardino, lungo il viale Douhet, ci sarà il raduno del Vespa Club Caserta, che inizierà alle 11 la rombante "passeggiata" in giro per la città, l'esposizione di auto storiche a cura del Camec e di modellini aerei a cura dell'Associazione Arma Aeronautica.
La Giornata Nazionale dello Sport a Caserta sarà anche all'insegna del "tricolore" in considerazione della concomitanza con le celebrazioni per la Festa della Repubblica che, seppure organizzata in maniera essenziale al Monumento ai Caduti, proseguirà, per così dire, ai giardini "Maria Carolina", dove alle 11.30 è fissata la spettacolare cerimonia di apertura con il Prefetto Carmela Pagano, il sindaco Pio Del Gaudio, il presidente regionale Coni Cosimo Sibilia e le altre Autorità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto in moto, muore centauro | FOTO

  • Attualità

    Assistenza domiciliare in crisi: “Non si muore solo di Covid”

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    ‘Gomorra 4’ sbarca negli Usa, Saviano: “Ce pigliamm pur’ l’Ammeric!”

  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento