Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Bojan Krkic: 'Arrivare al Milan e' un passo avanti per me'

(Milano) ueste le dichiarazioni rilasciate da Bojan Krkic durante la sua presentazione ufficiale a Milanello:"Alla Roma ho giocato poco e arrivare qui al Milan è un passo avanti per me. Sono qui per restare, non ho esitato a dire sì quando si è...

(Milano) ueste le dichiarazioni rilasciate da Bojan Krkic durante la sua presentazione ufficiale a Milanello:
"Alla Roma ho giocato poco e arrivare qui al Milan è un passo avanti per me. Sono qui per restare, non ho esitato a dire sì quando si è presentata l'opzione Milan. Essere qui è un grande onore. E' una società con una grande storia, con grandi calciatori, andavo matto per Inzaghi. Non ho paura di niente, neache di arrivare qui dopo Ibrahimovic. Non è stato un anno facile a Roma ma ho imparato tanto. Voglio far bene e aiutare la squadra a disputare una grande stagione. Voglio rimanere qui dopo il prestito.
Fin dal primo giorno qui è stato incredibile. La squadra mi ha accolto benissimo. Milanello è qualcosa di incredibile. Il Milan è un club incredibile dal punto di vista dell'organizzazione, per tutto. Un club come il Milan non deve imitare il gioco del Barcellona, deve essere imitato. Ho preso il 22 perché tutti i numeri che mi piacevano non sono disponibili e ho scelto il 22 perché ho appena compiuto 22 anni. E per me il piu' bel regalo di compleanno è essere arrivato al Milan. Kakà con questo numero ha fatto la storia, è un simbolo ma il 22 è pur sempre un numero. Il Barca mi ha dato tanto sia nel calcio che non, mi ha insegnato tante cose. Tutte queste cose mi aiuteranno a restare in una grande squadra come il Milan.
Mi è servito tutto al Barcellona. Ho fatto 4 anni dove ho segnato tanto, giocare con Messi, Iniesta e Xavi mi è servito tanto. Non ho sentito Guardiola. Qualcuno del Barcellona mi ha detto che voleva venire qui, ma non posso dire di chi si tratta. In molti mi hanno mandato messaggi, sono felici per me, mi vogliono bene, ho tanti amici. Parlo spesso con loro e sono molto contenti per me.

Voglio ringraziare i tifosi della Roma che l'anno scorso mi hanno dato tanto, li porterò sempre nel mio cuore. De Rossi, sapete che grande campione sia e che grande persona sia, appena ha saputo che venivo al Milan ci siamo sentiti e mi ha mandato un abbraccio e un in bocca al lupo.
Qui c'è tanta qualità, dobbiamo lavorare tanto ogni giorno per vincere. Non dobbiamo pensare alla fine della stagione ma lavorare sodo giorno dopo giorno. Qui ci sono grandi attaccanti, posso giocare con tutti: deciderà il mister. Posso giocare ovunque in attacco, io voglio solo giocare, mi piace tanto farlo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bojan Krkic: 'Arrivare al Milan e' un passo avanti per me'

CasertaNews è in caricamento