menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Samp disarma la Roma, Garcia: 'Pochi tiri in porta, ma i miei ragazzi mi sono piaciuti'

(Roma) Le parole del tecnico giallorosso al termine della sfida contro i blucerchiati: "Su un campo così rovinato è difficile mettere in pratica un palleggio veloce, questa sera abbiamo avuto le occasioni per vincere ma è mancata un po' di...

(Roma) Le parole del tecnico giallorosso al termine della sfida contro i blucerchiati: "Su un campo così rovinato è difficile mettere in pratica un palleggio veloce, questa sera abbiamo avuto le occasioni per vincere ma è mancata un po' di efficacia: pochi tiri in porta per pensare di vincere, le conclusioni devono centrare di più lo specchio in questi casi e siamo stati un po' sotto la media questa sera. Però abbiamo fatto un punto in casa dei terzi in classifica. I miei ragazzi mi sono piaciuti.Totti? Ha aiutato tanto i compagni e ha permesso alla squadra di avere il 65% di possesso palla. In partite come queste, poi, bisogna avere un po' di fortuna: il palo ci ha negato il gol. Francesco fisicamente stava bene: ha corso molto anche sul piano difensivo. Sono contento del mio Capitano.
Ripeto, l'atteggiamento della mia squadra mi è piaciuto, ognuno ha giocato con fiducia e ha dato il massimo: con questi dettagli un allenatore non può essere che contento.Il problema delle assenze? Purtroppo in difesa e a centrocampo giocano sempre gli stessi e manca un po' di freschezza. Oggi ho deciso di far riposare Pjanic e abbiamo visto un Alessandro Florenzi pronto a dare il meglio per la squadra in tutti i ruoli.Comunque, quando si gioca una partita così contro i terzi in classifica vuol dire che siamo scesi in campo con fiducia e che l'amara sconfitta contro il Bayern è già passata"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento