Sport

Stramaccioni: 'Inter, un gruppo unito'

(Milano) "Sicuramente non è un periodo in cui l'Inter è al 101 per cento, però abbiamo lavorato bene in questi giorni. Milito, Palacio e Cassano stanno bene, speriamo che me lo facciano vedere sul campo domani", è questo ciò che auspica Andrea...

(Milano) "Sicuramente non è un periodo in cui l'Inter è al 101 per cento, però abbiamo lavorato bene in questi giorni. Milito, Palacio e Cassano stanno bene, speriamo che me lo facciano vedere sul campo domani", è questo ciò che auspica Andrea Stramaccioni, alla vigilia di Inter-Napoli, "una partita che - spiega - credo possa dare una forte spinta, è una gara cosiddetta da tripla, anche se non me ne intendo molto. Viste le caratteristiche del Napoli e quelle dell'Inter, proprio a San Siro potremmo forse essere più esposti ma abbiamo lavorato anche su questo".

Al tecnico nerazzurro viene poi chiesto se, a inizio stagione, avrebbe firmato per essere oggi nella situazione di classifica in cui si trova: "Firmare per qualcosa, anche in positivo, non è mia abitudine. Sicuramente sono molto contento per il percorso fatto con la squadra, l'Inter è un gruppo unito, al giro di boa è questa la mia soddisfazione maggiore. Anche nelle sconfitte siamo andati tutti nella stessa direzione, avrei firmato per essere in questa situazione di lavoro, questo sì".
Infine, i cronisti chiedono a Stramaccioni anche un commento sul ritorno in panchina di Antonio Conte: "Non ho niente da commentare. Non lo conosco, ci siamo solo presentati al Trofeo Tim a Bari, ma non lo conosco proprio. Se la Juve trarrà beneficio dal suo ritorno? Un allenatore in panchina è meglio che uno in tribuna, ma questo vale per tutti. Comunque non credo, visti i risultati, che la Juve abbia risentito della sua assenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stramaccioni: 'Inter, un gruppo unito'

CasertaNews è in caricamento