Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

VII Edizione del Guanto d'Oro D'Italia: Primo Gong a Marcianise

Marcianise - Nell'inconsueta cornice del Centro Commerciale Campania di Marcianise è risuonato il primo gong della VII Edizione del Torneo Nazionale Guanto D'Oro D'Italia – Trofeo A. Garofalo. Il più importante Torneo Pugilistico Under 23 Italiano...

062803_guanto_doro_damiani

Nell'inconsueta cornice del Centro Commerciale Campania di Marcianise è risuonato il primo gong della VII Edizione del Torneo Nazionale Guanto D'Oro D'Italia - Trofeo A. Garofalo. Il più importante Torneo Pugilistico Under 23 Italiano, organizzato dalla FPI in collaborazione con l'Axpo Excelsior Boxe e il CR FPI Campania, si svolgerà nella Città casertana da venerdì 26 a domenica 28. Proprio il Centro Commerciale - Event Partner insieme a Roberto Giannotti - sarà il palcoscenico delle Finalissime.
La Conferenza Stampa di presentazione della Manifestazione, moderata dal giornalista Lucio Bernardo, ha visto la presenza del Dott. Antonio De Angelis, Sindaco di Marcianise, del Dott. Michele De Simone, Delegato Provinciale CONI Caserta, di Angelo Musone, Consigliere Federale FPI, del Dott. Enrico Apa, Presidente CR FPI Campania, Del Dott. Giuseppe Lanza, Presidente Consorzio Esercenti Centro Commerciale Campania, del Maestro Francesco Damiani, Supevisor Squadre AOB-APB-WSB, e del Maestro Domenico Brillantino, Tecnico-Dirigente dell'AXPO Excelsior Boxe. Il parterre è stato impreziosito dalle presenze dei tre Campionissimi della Nazionale Azzurra: Clemente Russo, Domenico Valentino e Vincenzo Mangiacapre. vicepresidente AXPO Excelsior Domenico Raucci.
A fare gli onori di casa è stato il Sindaco di Marcianise De Angelis, che ha voluto rimarcare il fortissimo legame tra la sua città e la boxe: "Il Pugilato ha consentito a Marcianise di essere conosciuta in tutto il mondo grazie alle gesta dei suoi Campioni e dal lavoro costante di grandi Maestri come Munno e Brillantino. Per i giovani di Marcianise, infatti, la boxe rappresenta un momento di aggregazione, che si realizza tra le mura delle palestre. La Giunta comunale è molto orgogliosa di poter ospitare questa manifestazione, augurandosi di poterne organizzare altre, per la quale si è molto prodigato Angelo Musone".
Il bronzo di Los Angeles'84 ha ricambiato i ringraziamenti, rivolgendoli anche al Centro Commerciale Campania per l'ospitalità e portando i saluti del Presidente FPI Alberto Brasca e del Consiglio Federale: "Questo (Centro Commerciale, ndr) sarà un grande proscenio per il pugilato. Per la prima volta, grazie a Roberto Giannotti, sarà consegnato un vero guanto d'oro al Vincitore e uno d'argento al secondo".
Il Padrone di Casa Lanza ha voluto sottolineare l'importanza che un evento come questo ha per il Centro Commerciale Campania: "Lo scorso febbraio abbiamo ospitato la Cerimonia di Peso di un match WSB dell'Italia Thunder e quando ci è stata prospettata la possibilità di essere il proscenio della giornata finale del Guanto D'oro 2013 non abbiamo esitato un attimo a dire si. Il Pugilato è infatti una grande scuola di vita e ha permesso a molti giovani sia di divenire degli uomini che dei Campioni. La stessa società civile avrebbe bisogno delle sue regole per essere migliore."
Dopo di lui è stata il microfono è arrivato nelle mani di Francesco Damiani, che ha parlato di questa manifestazione anche dal lato tecnico: "Sarà una edizione di livello perché i pugili in gara sono i migliori under23 in circolazione. Spero che in futuro Marcianise, che con Musone, Russo e Mangiacapre, è già salita sul podio olimpico, possa raggiungere l'oro a Cinque Cerchi"
I Tre Azzurri presenti hanno dato il loro personale in bocca al Lupo a tutti gli atleti partecipanti e all'organizzazione, guidata dal Maestro Brillantino, che così si è rivolto alla platea: "Insieme ai miei pugili sono cresciuto anche io sia come tecnico che come dirigente. La Palestra rappresenta non solo un punto di riferimento ma anche una scuola di vita. Sono orgoglioso di essere stato scelto dalla FPI per organizzare l'evento, che nel giorno delle finali vedrà per la prima volta la disputa di un match tra due Campionesse del Guanto Rosa: Annunziata Patti (69 Kg) contro Sara Corazza (64KG)."

A chiudere il Delegato CONI Caserta De Simone per il quale: "La Boxe è la punta di diamante dello sport marcianisano e casertano."
Per tutti l'appuntamento è il giorno 26 luglio (H 14.00) con i quarti di finale che si svolgeranno presso l'Impianto del Gruppo Sportivo FFOO sito presso il Liceo Scientifico F. Quercia di Via Misericordia, dove il giorno successivo (27 luglio, ndr) avranno luogo le semifinali (H 15.30). Finalissime il giorno 28 luglio presso Piazza Campania all'interno del Centro Commerciale Campania - riprese da Rai sport - con inizio ore 16

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VII Edizione del Guanto d'Oro D'Italia: Primo Gong a Marcianise

CasertaNews è in caricamento