Sport

'Cuore, carattere e idee', ecco la ricetta di Prandelli

(Kiev) A fine partita Cesare Prandelli può festeggiare un successo meritato quanto sudato, una vitttoria che ci porta in semifinale. "Abbiamo giocato una grande partita e meritavamo di vincere. Quando poi arrivi ai rigori ci vuole anche un pizzico...

(Kiev) A fine partita Cesare Prandelli può festeggiare un successo meritato quanto sudato, una vitttoria che ci porta in semifinale. "Abbiamo giocato una grande partita e meritavamo di vincere. Quando poi arrivi ai rigori ci vuole anche un pizzico di fortuna. Abbiamo giocato con il cuore, con il carattere e con le idee. Siamo stati bravi a non far ripartire l'Inghilterra". In conferenza stampa spiega: "Sapevo che potevamo fare la partita, siamo stati bravi non solo nella costruzione del gioco ma anche a non far ripartire l'Inghilterra. Cosa ho pensato quando ha sbagliato il rigore Montolivo? Soltanto che mi dispiaceva e che aveva giocato una grande partita". Dopo il commento alla prova della squadra, qualche parola sui singoli: "Stasera gli attaccanti hanno fatto un grande lavoro, Balotelli ha giocato una grandissima partita e ha dimostrato personalità quando ha deciso di tirare il primo calcio di rigore. Buffon e Pirlo? Sono due grandi campioni, sanno sempre quello che devono fare". A chi gli ricorda che solo qualche giorno fa l'Italia era uscita con le ossa rotte dall'amichevole con la Russia risponde: "In occasione di quella partita avevamo molti problemi e loro sono arrivati all'Europeo in condizioni migliori della nostra, ma sapevamo che lavorando si poteva uscire da questa situazione. Ci siamo usciti con il gioco e con le idee". Il pensiero è già rivolto alla semifinale di giovedì con la Germania: "La Germania non la scopro certo io. Con la Spagna sono i favoriti dell'Europeo, noi abbiamo festeggiato solo per dieci minuti e già ci stiamo concentrando su di loro. Hanno dimostrato di avere un grande impianto di gioco". Poi l'ultima battuta: "I rigori li ho visti abbracciato con mio figlio e gli ho anche detto 'sei fortunato perché non paghi il biglietto'".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Cuore, carattere e idee', ecco la ricetta di Prandelli

CasertaNews è in caricamento