Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Coppa Italia: la Juventus batte il Parma 1-0 con Morata all'89esimo. Donadoni: 'Gol in fuorigioco'

(Parma) La Juventus si qualifica per le semifinali di TIM Cup battendo al Tardini il Parma per 1-0. Dopo il palo colpito da Pepe nel primo tempo il gol che vale la vittoria arriva allo scadere di una partita molto equilibrata. La firma, all'89'...

061527_parma_juventus_tim_cup

(Parma) La Juventus si qualifica per le semifinali di TIM Cup battendo al Tardini il Parma per 1-0. Dopo il palo colpito da Pepe nel primo tempo il gol che vale la vittoria arriva allo scadere di una partita molto equilibrata. La firma, all'89', la mette Morata: lo spagnolo, servito dal compagno Llorente, entra in area in mezzo a due difensori ducali e supera Mirante con un tocco morbido. Per i bianconeri, nella doppia sfida in Semifinale, ci sarà la vincente di Roma-Fiorentina, in campo il prossimo 3 febbraio alle 20.45.
L'autore del gol, intervistato a fine partita a bordo campo, ha così commentato la vittoria: "Siamo la Juventus, una squadra che vuole vincere tutto, non possiamo accontentarci. Non era una partita facile, il Parma è una squadra complicata ed è difficile vincere qui. Ma noi lavoriamo in settimana proprio per giocare al meglio, non importa poi chi gioca. L'importante è farsi trovare pronti e vincere".
Ecco il commento di Mister Donadoni: "Non meritavamo che finisse così. Abbiamo giocato alla pari con la Juventus. Ai ragazzi posso dire davvero poco, hanno dato una grande prova di carattere e di orgoglio. E' la dimostrazione che quando c'e' voglia di correre e faticare, di rincorrere l'avversario e attaccare, tutti insieme, si possono fare prestazioni di questo tipo. A Torino avevamo perso 7-0 con anche in campo della qualità in più, mentre stasera non si e' vista la differenza di classifica e invece di 7 ne abbiamo preso solo 1. Per di più al 90esimo e un gol in fuorigioco. Dispiace per tutti i sacrifici che stanno facendo questi ragazzi: perdere cosi è penalizzante. Come è successo anche domenica scorsa con il Cesena, con un rigore non dato. Se giochiamo sempre cosi contro tutti possiamo ancora salvarci. Non alzeremo bandiera bianca A volte si sentono molte frasi fatte. Io credo ci voglia più dignità a rimanere al comando di un gruppo piuttosto che dire "ciao arrivederci".

PARMA FC - JUVENTUS FC 0-1 (89' Morata)
PARMA FC: Mirante, Mendes (34' Santacroce), Lucarelli (cap.), Galloppa, Palladino, Gobbi (v.cap.), Nocerino, Rodriguez, Paletta, Mariga, Rispoli (90' Varela).
A disposizione: Rossetto, Iacobucci, Cassani, Mauri, Pozzi, De Ceglie, Costa, Lodi, Lucas Souza.
All.: Donadoni
JUVENTUS FC: Storari, Chiellini (cap.), Ogbonna, Pepe (90' Caceres), Marchisio (v.cap.), Coman (75' Morata), Llorente, Padoin, Pirlo, Vidal (70' Pogba), Lichtsteiner.
A disposizione: Buffon, Rubinho, Giovinco, Barzagli, Bonucci, Evra, Pereyra.
All.: Allegri

Arbitro: Sebastiano Peruzzo di Schio. Assistenti: Posado e Vivenzi. IV Ufficiale: Orsato.
Note - Calci d'angolo: 6-4. Ammoniti: Gobbi (15') e Paletta (60'). Palo di Pepe (45'+1' pt). Recupero: 2'pt, 3'st. Spettatori: 8.344 per un incasso di 187.195 Euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia: la Juventus batte il Parma 1-0 con Morata all'89esimo. Donadoni: 'Gol in fuorigioco'

CasertaNews è in caricamento