Sport

LAversa Normanna fa suo il derby con lArzanese: 2-1

Aversa - Nonostante la formazione rimaneggiata per infortuni ed elementi aggregati alla prima squadra, la Berretti dell'Aversa Normanna fa suo il derby con l'Arzanese, dopo una gara che ha vissuto i suoi momenti migliori nel secondo tempo. Nella...

Nonostante la formazione rimaneggiata per infortuni ed elementi aggregati alla prima squadra, la Berretti dell'Aversa Normanna fa suo il derby con l'Arzanese, dopo una gara che ha vissuto i suoi momenti migliori nel secondo tempo. Nella prima parte di gioco, infatti, le due squadre si equivalgono, senza creare azioni da rete di rilevante importanza, pensando più a difendersi che a spingere sull'acceleratore. L'Arzanese mostra una maggiore vivacità nei venti minuti iniziali, soprattutto sulla fascia sinistra, ma la retroguardia granata riesce a prendere le misure e non rischiare più di tanto. Terminato 0-0 il primo tempo, nei secondi quarantacinque minuti sale in cattedra Gaeta. Grazie alla sua velocità, il furetto granata mette spesso in imbarazzo la difesa dell'Arzanese e, cosa più importante, realizza le due reti che consentono la vittoria dei padroni di casa. La prima arriva al 5'. Passaggio filtrante in area per vie centrali di Liccardi che libera il numero sette normanno tutto solo davanti ad Izzo, il quale nulla può sul preciso tocco dell'attaccante granata. Pochi minuti dopo, esattamente al 13', lo stesso portiere biancoazzurro controlla male con i piedi un innocuo lancio di Di Marino verso l'area avversaria. Gaeta ne approfitta e segna il più facile dei gol, a porta vuota. Da questo momento in poi inizia il forcing degli ospiti, che porta a collezionare calci d'angolo e a delle conclusioni dalla distanza, poco pericolose per Fincato. L'unico interveto del portiere aversano è su un tiro di Mendetta, deviato in calcio d'angolo. Dal susseguente corner, al 41', nasce una mischia in area, risolta positivamente per l'Arzanesene da Gala. Dopo aver accorciato le distanze i biancoazzurri cercano il gol del pareggio, ma la squadra di mister Fabozzi non rischia nulla e porta a casa tre punti necessari per superare in classifica proprio l'Arzanese.

AVERSA NORMANNA - Fincato, Gifuni, Carnevale, Neola (12' st Di Marino), Formisano, Cannavacciuolo, Gaeta, Pezzullo, Rolla, Liccardi (39' st Maisto), Schiavo (8' st Pugliese). A disp.: Ramaglietta, Gambardella, Coppola. All.: Fabozzi
ARZANESE - Izzo, Lanzaro, Velluso, Merolla (25' st Saraco), Gala, Spinelli, Scherma (11' st Perna), De Simone, Mendetta, Della Corte, Dragone (20' st Montanino). A disp.: Bellarosa, Augusto, Margiotta, Di Grezia. All.: Pianese
ARBITRO: Giangreco di Salerno

RETI: 5' e 13' st Gaeta (AN), 41' st Gala (AR)
NOTE: angoli 6-2 per l'Arzanese; ammoniti Gifuni, Formisano, Pezzullo, Rolla (AN) e Lanzaro (AR); recuperi 0' pt, 4' st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAversa Normanna fa suo il derby con lArzanese: 2-1

CasertaNews è in caricamento