menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
060304_prandelli_nazionale

060304_prandelli_nazionale

Prandelli: Grande partita, prestazioni come questa vorrei vederle sempre

(Roma) "Abbiamo fatto una grande partita e giocato a calcio, creato tante occasioni e alla fine il risultato ci penalizza, ma vorrei sempre vedere prestazioni così": nella sera della sua panchina azzurra numero 50, Cesare Prandelli si dice...

(Roma) "Abbiamo fatto una grande partita e giocato a calcio, creato tante occasioni e alla fine il risultato ci penalizza, ma vorrei sempre vedere prestazioni così": nella sera della sua panchina azzurra numero 50, Cesare Prandelli si dice soddisfatto per quello che l'Italia ha fatto vedere contro la Nigeria, ma il pareggio gli va stretto.
"Abbiamo fatto molto bene - spiega il cittì - Balotelli e Rossi si sono trovati molte volte, ma l' errore clamoroso l' abbiamo fatto sull' 1-0 quando, nonostante il netto predominio, abbiamo fatto un possesso sterile, mentre dovevamo fare il secondo gol. Subiamo ancora gol da palle inattive? Innanzitutto, la loro prima rete è fallo tutta la vita, però portiamoci a casa una buona prestazione".
A sette mesi dal Mondiale, Prandelli assicura che "abbiamo molte certezze, ci sono dei pensieri da fare, ma a tempo debito. Il bilancio di questa annata è molto positivo. Abbiamo giocato un' ottima Confederations, ci siamo qualificati ai Mondiali con due giornate d' anticipo. Certo, quando pareggi queste partite, vorresti dare qualcosa di più - conclude - ma i ragazzi hanno fatto una stagione importante".

Autore del vantaggio azzurro dopo appena 12', Giuseppe Rossi si gode questo momento: "Certo sono contento del gol, ma più importante era la prestazione della squadra, che ha fatto una grande partita. Peccato i due gol subiti nel nostro miglior momento, poi però abbiamo creato e giocato tantissimo: possiamo tornare a casa contenti. Bello l'affetto dei miei compagni, siamo un grandissimo gruppo e questo è la nostra base, siamo tutti amici fuori dal campo. Balotelli? Mi ha dato una grandissima palla per il gol, ha creato tante occasioni e ha fatto una gran partita. Sono felice per lui, se giocherà così il gol arriverà anche per lui".
Tra i migliori in campo, ma soprattutto autore del pareggio, Giaccherini dice che l'Italia c'è: "Sono contento della prestazione mia e della squadra. Nel nostro momento migliore abbiamo subito l' uno-due della Nigeria che ci ha un po' frastornato, ma nella ripresa abbiamo reagito bene e potevamo vincere la gara. Dopo l' 1-0 abbiamo cercato il palleggio per tenere palla e rallentare i ritmi - dice ancora il giocatore del Sunderland - quando invece dovevamo cercare il secondo gol e forse questa è la cosa negativa della serata. Oggi avevamo voglia di far bene e siamo scesi in campo cercando di dare il massimo come sempre. Quando arriveranno gli appuntamenti importanti l' Italia ci sarà. Spero di continuare così per conquistare un posto in Brasile, so che siamo almeno una trentina a giocarci il posto per il mondiale e dovremmo lottare fino alla fine per una maglia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento