Sport

Australian Open: Sharapova al terzo turno senza perdere nemmeno un game

(Melbourne) Maria Sharapova è al terzo turno degli Australian Open senza aver perso un solo game. La russa ha proseguito il suo torneo impeccabile battendo la giapponese Misaki Doi per 60 60. E' lo stesso trattamento che aveva riservato alla...

(Melbourne) Maria Sharapova è al terzo turno degli Australian Open senza aver perso un solo game. La russa ha proseguito il suo torneo impeccabile battendo la giapponese Misaki Doi per 60 60. E' lo stesso trattamento che aveva riservato alla malcapitata connazionale Olga Puchkova al primo turno. Una tigre spietata, che mercoledì come lunedì non ha lasciato nemmeno il gioco "della bandiera" alle sue avversarie. L'ultima volta che una giocatrice aveva prodotto due "doppie ciambelle" consecutive in uno Slam era stata l'australiana Wesley Turnbull, nel 1985 in questo stesso torneo. Lei come Maria vinse i primi due incontri, quando il torneo era ancora a 64 giocatrici e si giocava sull'erba di Kooyong. Non è però una statistica bene augurante: la Turnbull perse al terzo turno.VENUS FACILE - A rendere tale circostanza ancora più preoccupante per Maria è il nome della sua prossima avversaria. Venus Williams ha battuto con un doppio 63 la francese Alizee Cornet, rendendo così realtà il potenziale e attesissimo terzo turno con la bella Masha. La statunitense non è apparsa brillantissima, nonostante il punteggio piuttosto netto, e contro la Sharapova potrebbe pagare caro i consueti cali di rendimento, visti anche in questo incontro.

VENERDI' DA SOGNO - Il programma del terzo turno femminile di venerdì sarà impreziosito anche da altri incontri di grande spessore. Sarà interessante la sfida tra Ana Ivanovic e Jelena Jankovic, entrambe vincenti in tre complicati set mercoledì. Ana ha battuto la taiwanese Yung-Jan Chan, mentre Jelena la qualificata portoghese Koehler, che aveva eliminato la nostra Knapp. Le due serbe si troveranno di fronte in uno slam per la prima volta dal 2008, quando diedero vita a una memorabile semifinale del Roland Garros nell'edizione poi vinta dalla Ivanovic.
Angelique Kerber, numero 5 del seeding che ha battuto la ceca Hradecka, e la sempre più promettente Madison Keys, classe '95 che ha dominato l'austriaca Tamira Paszek, daranno vita a un altro incontro interessante. Un'altra testa di serie alta, la numero 4 Agnieszka Radwanska, sarà opposta a un'altra teenager in ascesa, la britannica Heather Watson, che ha battuto Ksenia Pervak salvando match point.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Australian Open: Sharapova al terzo turno senza perdere nemmeno un game

CasertaNews è in caricamento