Sport

Juventus - Inter, Moratti: 'Come Mourinho? Stramaccioni, bravo e basta'

(Milano) "Dopo 17 secondi prima mi sono preoccupato che fossimo partiti male, poi quando ho visto il fuorigioco ho pensato alla solita storia: sono stati bravi i giocatori a reagire ad un'ingiustizia di quel tipo". Lo ha detto il presidente...

(Milano) "Dopo 17 secondi prima mi sono preoccupato che fossimo partiti male, poi quando ho visto il fuorigioco ho pensato alla solita storia: sono stati bravi i giocatori a reagire ad un'ingiustizia di quel tipo". Lo ha detto il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, nel programma "Serie A Live" su Premium Calcio. "Stramaccioni non ha bisogno di confronti con Mourinho: è bravo e basta, è sorprendente - ha aggiunto Moratti -. Sapevo che avrebbe schierato il tridente da tre giorni. Ora sono felice perché da una stagione che sembrava di passaggio, ora si fa interessante, ma aspettiamo a parlare di obiettivi scudetto".
"Una partita durissima, tosta, lo sapevamo che sarebbe stata così, ma ce l'abbiamo fatta", a parlare così è Diego Milito, autore questa sera di una doppietta."Siamo entrati un po' addormentati con quel loro primo gol che ci ha sorpreso e che però era in fuorigioco, ma poi abbiamo meritato di vincere. Andiamo avanti per la nostra strada, cercheremo di andare avanti così, vincendo, fino alla fine. Cosa abbiamo provato a fine primo tempo? Tanta rabbia per il loro gol in fuorigioco e la mancata espulsione di Lichtsteiner, ma abbiamo avuto grande coraggio e siamo stati premiati", ha concluso l'attaccante nerazzurro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus - Inter, Moratti: 'Come Mourinho? Stramaccioni, bravo e basta'

CasertaNews è in caricamento