rotate-mobile
publisher partner

Batterie e sistemi di stoccaggio: il futuro dell’energia solare

Mario Palma (Star Energia): “Batterie integrate agli impianti fotovoltaici, la nostra visione per il futuro dell’energia in Italia”

L'esigenza ecologica di sposare modelli energetici sostenibili da un lato e il bisogno di svincolarsi dall’utilizzo dei carburanti fossili – di cui l’Italia è da sempre carente – dall’altro, sono le due principali ragioni che rendono il discorso relativo alle fonti di energia rinnovabile più attuale che mai.

La transizione verso modelli energetici green, insomma, è la via maestra sia verso un futuro più sostenibile a livello ambientale, sia verso un modello produttivo economicamente vantaggioso per l’intera comunità.

Energia solare: un trend in crescita

Ma che cosa si intende con energia rinnovabile? Ci si riferisce all’energia eolica, idroelettrica, geotermica e alle biomasse. Ma è soprattutto l’energia solare, ricavata attraverso la tecnologia del fotovoltaico, a catalizzare sempre di più l’attenzione dei provider energetici. Il motivo è duplice: da un lato il continuo miglioramento dell’efficienza degli impianti, dall’altro un netto calo dei costi di produzione di questa tecnologia.

Questo trend trova un riscontro tangibile anche nel nostro paese, che negli ultimi anni ha visto una crescita significativa di impianti fotovoltaici. In questo sviluppo, un ruolo da protagonista è stato giocato da Star Energia, società nata in Campania nel 2007, che si occupa della progettazione di impianti di energia elettrica da fonte fotovoltaica.1_impianto_accumulo.jpg

Batterie e sistemi di stoccaggio

Una peculiarità tecnologica degli impianti progettati da Star Energia sono le batterie, come quelle al litio previste per il progetto “Arnone”, che entrerà in funzione nel 2024 in provincia di Caserta. Grazie a questo sistema di stoccaggio, infatti, sarà possibile preservare l’energia elettrica autoprodotta dall’impianto rimasta inutilizzata durante le ore di sole, per renderla disponibile agli utenti anche di notte.

«I progetti si pongono come opere infrastrutturali per il benessere del Paese - sottolinea Mario Palma, CEO di Star Energia – In questo scenario le batterie avranno un ruolo fondamentale, perché consentono di stoccare l’energia prodotta in modo sostenibile e poterla sfruttare in un secondo momento. Per sfruttare le potenzialità delle fonti e tecnologie rinnovabili è fondamentale l’utilizzo delle batterie integrate che consentono di ottimizzare gli impianti fotovoltaici anche in assenza di sole, permettendo al sistema di lavorare a ciclo continuo anche durante la notte».

Oltre alla realizzazione dell’impianto “Arnone”, Star Energia sta portando avanti il progetto “Storage for the Future”, un sistema di accumulo – atteso per il 2025 – che sfruttando le capacità di stoccaggio delle batterie elettrochimiche riesce a immagazzinare l'energia in eccesso prodotta da altre fonti rinnovabili, con l’obiettivo di evitare interruzioni e crisi nella fornitura di energia all’utenza.

«Spiace – prosegue Palma – vedere come solo nel nostro Paese la questione energia venga etichettata politicamente. Anche perché questo è un mestiere che è uguale in ogni parte del Mondo e fin dagli anni ’90 aziende come la nostra operano per azzerare l’impiego di fonti di energia fossile attraverso soluzioni alternative».

Insomma, grazie alle batterie, Star Energia si propone di sviluppare sistemi ibridi capaci di immagazzinare l’energia in eccesso per posticipare il suo utilizzo, evitare sprechi e garantire una fornitura continuativa dell’energia prodotta.

Questi sistemi di stoccaggio, in altre parole, garantiscono l’affidabilità di modelli energetici basati sull’energia solare. E in questa prospettiva, non stupisce che una realtà come Star Energia sia diventata un punto di riferimento per l’intero comparto, in virtù dei progetti sopracitati, veri e propri tasselli fondamentali per realizzare concretamente una rivoluzione sostenibile.

«I progetti “Arnone” e “Storage for the Future” – conclude Palma – sono solo alcuni dei tanti piani avviati da Star Energia, e siamo orgogliosi che molti partner tecnologici internazionali siano interessati a interloquire con noi».

Per maggiori informazioni sull’attività e contattare Star Energia è possibile visitare il sito internet

Star Energia - impianti di energia elettrica da fonte fotovoltaica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CasertaNews è in caricamento