rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
social Dragoni

La Dea bendata bacia il casertano: centrato un 5 al SuperEnalotto

In tutta la Campania sono arrivate altre tre vincite simili

La Campania ancora protagonista al SuperEnalotto: nel concorso del 13 settembre, come riporta Agipronews, sono stati centrati quattro “5” del valore di 5.239,13 euro ciascuno. La prima giocata vincente è stata convalidata nella tabaccheria di contrada Tre Torri 10 a Flumeri, in provincia di Avellino, mentre la seconda è stata registrata nella tabaccheria di via Roma 273 a Dragoni, in provincia di Caserta. Le altre due, invece, sono state registrate rispettivamente nella tabaccheria di via Galilei 50 a Sant’Antimo, in provincia di Napoli, e in quella via C.Colombo 5/7 a Positano, in provincia di Salerno. Nel frattempo il Jackpot è arrivato a quota 271,5 milioni di euro – record nella storia del gioco - che saranno messi in palio nel prossimo concorso. L'ultima sestina vincente è arrivata il 22 maggio 2021, con i 156,2 milioni di euro finiti a Montappone mentre in Campania il "6" manca dal 30 dicembre 2014 quando a Castellammare di Stabia furono vinti 18 milioni di euro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Dea bendata bacia il casertano: centrato un 5 al SuperEnalotto

CasertaNews è in caricamento