social

Il comandante casertano protagonista a SuperQuark con il sommergibile "Todaro"

Rossacco svela il lavoro di monitoraggio delle coste 'dal profondo': "Controllo su traffici illeciti e sversamenti in mare"

Le telecamere di SuperQuark all'interno del sommergibile "Salvatore Todaro" di cui è comandante il casertano Marco Rossacco

Un viaggio sotto i mari alla scoperta delle strumentazioni sofisticate e del lavoro degli uomini e delle donne che quotidianamente monitorano le nostre coste dal 'profondo'. Un lavoro continuo anche in tempi di pace per "osservare e capire senza essere osservati - ha spiegato il capitano di Corvetta Rossacco - Ed acquisire informazioni di soggetti che stanno per commettere un illecito quali traffico di armi, di droga, di umani o sversamento di sostanze tossiche in mare". Una volta acquisiti i dati il sottomarino Todaro li invia alla centrale operativa per consentire agli organi preposti di intervenire in un secondo momento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comandante casertano protagonista a SuperQuark con il sommergibile "Todaro"

CasertaNews è in caricamento