rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
social

Soprano casertano protagonista a New York (e sulla Rai)

Triplice appuntamento per la casertana per ricordare Maria Callas

Il soprano Mariagrazia De Luca vola a New York e sulla Rai. L’artista casertana è ormai stella nascente della lirica internazionale. Tre grandi appuntamenti nella città di New York, in occasione del centenario di Maria Callas, dal 22 al 28 novembre. Ci sarà una prima esibizione al “Premio Maria Callas” del “Carnegie Hall”, uno dei più importanti teatri del mondo. L’evento celebrava Sumi Jo, uno degli storici soprani internazionali. E’ stata proprio Sumi Jo a scegliere la De Luca, a cui è stato attribuito un riconoscimento.

Poi ci sarà una esibizione all’Ospedale “Maria Callas” di New York, dove è nata la leggenda della musica e quindi una nuova esibizione all’Istituto Italiano di Cultura di New York, alla presenza del Console e di grandi nomi italiani e americani, attorno al tema “Violenza sulle donne”. 

L'artista così commenta: “Sono stata in compagnia di artisti e personalità di tutto il mondo ma soprattutto italiane ed americane come Claudia Gerini, Mimmo Pesce, Joanna Parisi, Francesca Maresca, Rosa Feola, Carmen Giannattasio, Antonella Salvucci, Vittoriana Abate, lo stilista Antonio Riva e molti altri.” L’evento è stato ripreso da RAI Italia e RAI International e verrà trasmesso a dicembre in Italia. Mariagrazia De Luca si è esibita nei maggiori teatri d’Europa, inoltre: - è stata selezionata tra i 12 talenti italiani finalisti a Casa Sanremo (in onda su Sky, 2021); - scelta dal Teatro San Carlo come “eccellenza nazionale” per rappresentare Napoli e l’Opera nel mondo; - si è poi esibita alla 21° edizione del “Premio Padre Pio” (2022) a Pietrelcina, con i rappresentanti consolari di USA, Francia, Inghilterra e Vaticano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soprano casertano protagonista a New York (e sulla Rai)

CasertaNews è in caricamento