rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
social

Soprano casertana a New York per il premio Callas: "Un sogno che si avvera"

Mariagrazia De Luca calcherà il palcoscenico della "Carnegie Hall" con la leggendaria Sumi Jo

Una tappa di prestigio per il soprano casertano Mariagrazia De Luca che vola negli states per la sarata di Gran Galà per il premio "Maria Callas" alla "Carnegie Hall" di New York. 

E' stata la stessa cantante lirica ad annunciarlo attraverso i propri canali social: "A Novembre si vola a New York - ha esordito - Grazie mille al M° Gianfranco Pappalardo Fiumara e alla sig.ra Sumi Jo, leggendario soprano, con i quali avrò il piacere di collaborare in questa prestigiosissima serata di Gran Galà per il "Premio Maria Callas". Un sogno che si avvera. Ancora non ci credo".

Dopo molte apparizioni in teatri d'opera in tutto il mondo, il soprano Sumi Jo torna negli Stati Uniti per eseguire arie e opere di Bellini e Rossini. Jo sarà affiancata dal pianista siciliano Gianfranco Pappalardo Fiumara. Inoltre, Nicolò Fiorenza  presenterà ulteriori tributi musicali di artisti internazionali. La serata si concluderà con la consegna del Premio Callas 2022 sia a Sumi Jo che maestro Fiumara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soprano casertana a New York per il premio Callas: "Un sogno che si avvera"

CasertaNews è in caricamento