menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pietro Marcello

Pietro Marcello

Il regista casertano Marcello a Berlino con un omaggio a Dalla ed all'Italia

"Per Lucio" inserito nella sezione special della kermesse cinematografica berlinese

Un giorno evocativo, 4 marzo, quello del 1943, giorno della nascita di Lucio Dalla. E' un omaggio al cantautore bolognese ed al tempo stesso un racconto per immagini di 70 anni di Italia quello del regista casertano Pietro Marcello che arriva oggi a Berlino con il suo "Per Lucio", inserito nella sezione 'special' del festival del cinema berlinese. 

Marcello combina una biopic dedicata all'artista bolognese, autentica ed evocativa, con la più bella storia d'Italia per immagini degli ultimi settanta anni. Sequenze straordinarie di questo paese contadino, (bellissime quelle di Bologna) che diventa lentamente industriale cambiando attitudini e facce agli italiani e tradendo la loro vera cultura.

"Volevo raccontare Lucio Dalla - spiega Marcello all'Ansa - non attraverso la voce dei suoi colleghi, ma solo attraverso quella di due suoi amici, delle sue canzoni e con la trasformazione del Paese che lui ha puntualmente raccontato". A parlare in 'Per Lucio', infatti, sono solo due suoi amici, il fidato e spontaneo manager, Tobia ( Umberto Righi), e il suo amico d'infanzia, il filosofo Stefano Bonaga.

"Questo film non è il ritratto puntuale di un famoso cantante e nemmeno la sua celebrazione - dice ancora il regista -. Quello che volevo era fare un'evocazione attraverso la voce di qualcuno che lo ha conosciuto dapprima come uomo, amico, e poi artista al servizio della poesia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento