rotate-mobile
social

La Reggia tira anche sui social: oltre 100 milioni di visualizzazioni per le 'Gif'

Anche due nuove playlist per le mostre "Il Piccolo Principe - Giuseppe Sanmartino" e "Frammenti di Paradiso - Giardini nel tempo"

Due nuove playlist Spotify e oltre 100 milioni di visualizzazioni su Giphy. La Reggia di Caserta, presente e attiva sui social "tradizionali" con migliaia di interazioni ogni giorno, negli ultimi anni ha ampliato la propria offerta comunicativa creando molteplici contenuti digitali, destinati ai diversi pubblici della rete.

In occasione delle due mostre "Frammenti di Paradiso - Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta", in corso negli Appartamenti della Regina, e "Il Piccolo Principe - Giuseppe Sanmartino alla Reggia di Caserta" visitabile nella Cappella Palatina del Palazzo Reale, sono state ideate due nuove playlist Spotify disponibili già in rete. La musica, del resto, è un elemento intrinseco al Complesso vanvitelliano: lo sciabordìo della Cascata e delle fontane della via d'acqua; il canto delle migliaia di uccelli che popolano il Parco Reale; il fruscio delle foglie degli alberi secolari del Museo verde. La Reggia di Caserta ha una colonna sonora naturale che è parte imprescindibile dall'esperienza di visita e conoscenza. 

Le selezioni dedicate alla esposizione Frammenti di Paradiso sono il frutto dell'ispirazione dei curatori e di tutto lo staff che nell'ultimo anno e mezzo hanno lavorato alla cesellatura della mostra che racchiude oltre centocinquanta opere tra dipinti, disegni, sculture, arazzi, erbari, libri, oggetti d’arte e interpretazioni contemporanee. Un mix di suggestioni sonore che possono rievocare la mostra "a distanza" oppure accompagnare la visita in presenza. La playlist per Il Piccolo Principe, invece, ripropone i brani che il pubblico può ascoltare dal vivo nella Cappella Palatina lungo il percorso espositivo. 

Le due nuove playlist Spotify vanno ad aggiungersi a quelle già pubblicate nel corso degli ultimi anni. Già online, solo per citarne alcune, le selezioni del Direttore generale della Reggia Tiziana Maffei, dell'European Route of Historic Gardens, dell'AgCult e di personaggi del mondo dello spettacolo come Aurora Leone dei Jackal, di Clementino, degli Avion Travel, de La Setta dei Poeti estinti e di DLSO, dell'associazione Jervolino con l'Orchestra da Camera di Caserta e il direttore artistico maestro Antonino Cascio e dell'Orchestra Filarmonica di Benevento. E' possibile ascoltarle tutte al link https://spoti.fi/3aG4btm

Lo sguardo verso i poliedrici pubblici della rete e le diverse possibilità di comunicazione offerte dal web hanno indotto l'Istituto a scommettere su nuovi social che hanno consentito di raggiungere milioni di persone, al di là degli strumenti divenuti ormai più tradizionali. Così con il proprio account Giphy, la piattaforma che contiene e mette in condivisione la più grande libreria al mondo di GIF, clip e adesivi digitali, la Reggia di Caserta, primo Museo in Italia, ha raggiunto oltre 100 milioni di visualizzazioni. Il Complesso vanvitelliano crea per questo social contenuti multimediali ispirati al patrimonio architettonico, storico e vegetale e a Menino, il personaggio ideato nel 2020 per illustrare il regolamento e accompagnare il pubblico nell’esperienza di visita. E' possibile scoprirli tutti al link https://giphy.com/reggiadicaserta.

Un lavoro certosino per comunicare e promuovere la meraviglia della Reggia di Caserta, sempre di più Museo contemporaneo e internazionale che guarda con ambizione e impegno al futuro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Reggia tira anche sui social: oltre 100 milioni di visualizzazioni per le 'Gif'

CasertaNews è in caricamento