rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
social

"Recensione negativa" di Ciccio Vitiello è la pizza dell'anno

"Le persone non si rilassano ma sono pronte a puntare il dito. Allora la pizza bruciata ce la metto io"

La guida "50 top pizza" conferma l'eccellenza casertana. Non solo il primo posto a Francesco Martucci, per il quarto anno consecutivo. Arrivano anche premi speciali tra cui quello alla "Recensione Negativa" del pizzaiolo casertano Ciccio Vitiello proclamata dagli esperti della guida 'Pizza dell'Anno'.

"In questo viaggio ci ho messo tutto. Il buono che ho preso e che ho dato, ma anche le cadute che inevitabilmente arrivano nella vita. Sono state queste a darmi la forza di spingermi sempre più in là e rinascere, come una fenice, dalle mie ceneri. Quella vissuta al Mercadante di Napoli è stata una serata piena di emozioni: recensione negativa è la pizza dell'anno e la magia di questa vittoria sta nella sua natura ribelle e sognatrice. Sono il decimo pizzaiolo d'Italia anche grazie a Cambia-Menti: se non ora, quando?", commenta Vitiello sui social.

"Non capisco perché quando si va a mangiare la pizza non ci si rilassa – ha spiegato Ciccio nel presentare la pizza dell’anno - non si gode di quel momento unico e irripetibile. Troppo spesso si sente il bisogno di vestire i panni di una guida gastronomica, di un giornalista di settore e di puntare il dito contro chi di una passione ne ha fatto un lavoro. E allora, visto che le critiche sono sempre dietro l’angolo, ho pensato di offrire ai miei clienti la recensione negativa servita, su un piatto di ceramica. Vuoi davvero segnalare un errore? Ok, la pizza bruciata ce la metto io".

Ma cosa succede quando la mozzarella di bufala incontra la polvere di olive nere disidratate posizionata sul piatto della pizza? Entrambe si attaccheranno sul fondo dell’impasto dando l’idea di una pizza totalmente bruciata. Ad impreziosire il capolavoro è il pomodoro di Corbara a crudo con pesto di basilico, un pizzico di polvere di lime disidratata e l’immancabile olio d’oliva. In particolare, gli ingredienti che rendono Recensione Negativa pizza dell’anno sono: mozzarella di bufala, pomodoro di corbara terramagna, olio extravergine d'oliva aromatizzato al limone, polvere di oliva, pesto di basilico e pepe sichuan. Sembra ma non è. Che cos’è?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Recensione negativa" di Ciccio Vitiello è la pizza dell'anno

CasertaNews è in caricamento