social Recale

Un nuovo premio per il regista casertano Gigi Laperuta

Il recalese ha ottenuto un riconoscimento al “Sogna! Teatro Film Festival”

Per il secondo anno consecutivo, l’attore e regista di Recale Gigi Laperuta ha ottenuto un riconoscimento al “Sogna! Teatro Film Festival”. Il monologo “Nun è stat iss” di e con Cinzia Celardo, la cui regia è stata curata da Laperuta, ha ottenuto il premio per la “Miglior esibizione teatrale”. La giuria era scomposta da Antonella Morea, Cristian Izzo, Sergio Celoro, Niko Mucci e Carmine Califano.

Il testo di Celardo ha portato in scena la storia di un femminicidio, in cui la vittima difende il suo aguzzino, per salvare i figli da un futuro senza il padre. Lo spirito del festival diretto da Emanuele Vitale è quello di valorizzare non solo il talento dei singoli, bensì tutte le risorse e le bellezze storiche, artistiche, paesaggistiche e culturali dei territori in cui sono nati e cresciuti sia gli organizzatori sia i partecipanti. In virtù di ciò, proprio durante la serata di premiazione, trasmessa in diretta streaming su YouTube e Facebook, è stato mandato in onda un “on the road”.

L’itinerario ha compreso come tappe Castellammare di Stabia, Angri, Santa Maria la Carità, Sant'Antonio Abate, Gragnano, Pompei, Nocera Inferiore, Rovigliano e Monte Faito. L’evento, che contiene anche una corposa sezione dedicata al cinema, è stato patrocinato dal Comune di Sant’Antonio Abate e organizzato dall’associazione culturale “L’Altro”. Partner, la scuola di cinema Pigrecoemme, il festival Crocevia, la casa di produzione cinematografica indipendente Tetra Vision, il CortiSonanti Short Film Festival ed, infine, le associazioni culturali “Controra” ed “Alta Quota”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo premio per il regista casertano Gigi Laperuta

CasertaNews è in caricamento