rotate-mobile
social

Pianista casertano in concerto a Buenos Aires

Lello Petrarca suonerà insieme al producer Giulio Maresca

Questa sera, venerdì 24 novembre, il musicista casertano Lello Petrarca suonerà in concerto a Buenos Aires, capitale dell’Argentina, organizzato dall'Agenzia Consolare Moron. Un concerto esclusivo per pianoforte ed elettronica, con il producer Giulio Maresca. Un live nel corso del quale i due artisti suoneranno musiche originali, alternate a rielaborazioni di melodie note, contaminate da più generi.

Lello Petrarca, pianista, compositore, polistrumentista e arrangiatore. Su invito di Tullio De Piscopo ha suonato nel 2009 al Sorrento Jazz. Tra i numerosi festival in cui ha suonato si ricordano il Nick La Rocca Jazz Festival, l'Atina Jazz Festival, il Napoli Jazz Festival 2011 con Trovesi e Stockhausen, il Luglio Jazz Festival nel 2015 e 2016 al Centro Campania di Caserta, rispettivamente in apertura dei concerti di Al Jarreau e Richard Bona. All'inizio del 2016 ha pubblicato l'album Musical Stories per la nota etichetta discografica pugliese Dodicilune, accolto con grande interesse dalla stampa. Nel 2018 ha pubblicato l'album Reflections, considerato dalla stampa tra i 100 migliori album jazz del 2018. Nel 2019 ha pubblicato l'album International Songs (piano solo), dedicato alla canzone internazionale. Nel 2022 ha pubblicato l'album Napoli Jazzology.

Giulio Maresca: la sua ricerca esplora la musica elettronica in varie forme, dalla ambient alla techno. In studio lavora come compositore e sound designer per installazioni, documentari, video e pubblicità; sul palco propone live set e performance sempre differenti. Ha partecipato a festival come Dissonanze, Live Cinema Festival e Bright Festival. Ha collaborato con artisti come Danilo Rea, Martux M, Ramin Bahrami e ha rilasciato musica su etichette nazionali e internazionali. Esperto e docente di Ableton Live, è protagonista di un episodio della serie “One Thing” sul canale ufficiale Ableton. Fondatore di Ipologica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianista casertano in concerto a Buenos Aires

CasertaNews è in caricamento