Giovedì, 18 Luglio 2024
social

Breaking news: le 10 notizie casertane più interessanti del 4 ottobre

Ecco una panoramica completa di quanto accaduto oggi: la nostra Top 10

Tanta cronaca ma anche notizie di attualità e politica. Volete una panoramica completa delle notizie del 4 ottobre? Ecco, vi proponiamo la nostra Top 10.

Cronaca

- "Sono sereno e sicuro di non aver commesso nulla". Queste le parole del sindaco di Arienzo Giuseppe Guida che ha subito una perquisizione presso la sua abitazione nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura.

E’ Gennaro Pica la vittima dell’incidente avvenuto martedì sera verso le 20.30 sull’Asse Mediano nei pressi dell’uscita di Marcianise. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale di Caserta intervenuta sul posto il 76enne di Castel Volturno si trovava sulla corsia d’emergenza poiché la sua vettura, una Renault Scenic segnalava un guasto. La vittima era in attesa del carroattrezzi quando è stata travolta da una Audi A8.

Tragedia sfiorata ad Aversa. Dall'ultimo piano di una palazzina si sono staccati alcuni calcinacci che nella caduta hanno travolto dei vasi ai piani sottostanti facendoli rovinare al suolo. Proprio in quel momento nei pressi del cedimento stava passando una persona sul marciapiede che sarebbe stata colpita da uno dei vasi. Il malcapitato è rimasto ferito.

- Dovrà rispondere anche di tentata rapina il 32enne di Cesa raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei suoi confronti dal gip. E' gravemente indiziato di aver tentato di sottrarre le borse alle ragazze, dapprima sbarrando la strada e bloccandole sul ciglio della strada, successivamente, e dopo averle minacciate di morte, tirando i capelli alla conducente dell’autovettura, schiaffeggiando poi anche l’altra passeggera.

- Menditto ucciso con 19 coltellate: ipotesi morte per agonia. Liberata la salma. Alla chiesa di San Giuseppe Operaio di Aversa si svolgeranno i funerali del 56enne

- È stata cremata al Tempio Mater di Castel Volturno la salma di Lorenzo Della Femine, morto all’ospedale Villa dei Fiori di Acerra in seguito a un arresto cardiocircolatorio. L’uomo, 40 anni, conosciuto con il nickname di Mister Pella Pazzo, era diventato molto popolare su TikTok, piattaforma su cui condivideva momenti di vita familiare seguito da 1,8 milioni di follower.

Politica

- Non solo il circolo di Sessa Aurunca. Il Commissario regionale del Pd Antonio Misiani ha disposto il commissariamento anche del circolo di Aversa nominando alla guida Eugenio Marino che traghetterà il partito normanno fino al congresso con l'elezione dei nuovi dirigenti. 

Attualità

- Il tricolore che sventola. Sotto due mani in grigio, ai polsi delle manette. E’ un murale simbolo quello realizzato nella piazzetta sorta in vico Mascagni a Casapesenna, sui resti di quello che fu il bunker del boss Michele Zagaria. Lì, il 7 dicembre del 2011, Capastorta venne catturato. A 12 anni di distanza, è stata inaugurata questa mattina un’area che ha il sapore di rinascita, la piazza della legalità.

- Il Covid-19 rallenta ma non si ferma in provincia di Caserta. Il bollettino sui contagi diramato dall'Asl di Caserta riporta un aumento del numero degli attuali positivi di 24 unità e quindi ci si avvicina al muro dei 1200 infetti: ora sono 1176

Sport

Un Latina cinico ed esperto estromette la Casertana dalla Coppa Italia. I giovani falchetti reggono l’urto dei nerazzurri per un’ora: decide Serbouti. Qui la cronaca del match

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Breaking news: le 10 notizie casertane più interessanti del 4 ottobre
CasertaNews è in caricamento