rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
social

Breaking news: le 10 notizie casertane più interessanti del 10 settembre

Ecco una panoramica completa di quanto accaduto oggi: la nostra Top 10

Tanta cronaca ma anche notizie di attualità e politica. Volete una panoramica completa delle notizie del 10 settembre? Ecco, vi proponiamo la nostra Top 10.

Cronaca

Maxi rissa nel centro storico di Marcianise: se le danno di santa ragione nel cuore della notte. Coinvolti parenti degli affiliati ai clan Piccolo e Belforte. Qualche avventore ancora in giro per la movida ha visto qualcuno dei partecipanti alla rissa estrarre delle pistole.

- Tragedia a Ibiza: muore a soli 41 anni l'imprenditore Domenico Russo di Gricignano di Aversa. Gli accertamenti medici sono attualmente in corso, e si attendono i risultati per confermare le cause della sua morte.

- Banda di ladri in azione e in mezz'ora ripulisce un'abitazione. E' accaduto a San Prisco in pieno giorno. Tutta la scena è stata ripresa delle telecamere. In meno di mezz'ora i ladri ripuliscono la villetta: presi gioielli, argenteria e un'ingente somma di denaro.

- In piena notte, stavano tentando di forzare la serranda di una parafarmacia a Orta di Atella ma i cinque malviventi, con abiti scuri e volto travisato, di cui uno armato di pistola sono stati messi in fuga dai carabinieri.

Lo scuolabus è stato distrutto dalle fiamme. E' accaduto durante la notte scorsa a Santa Maria la Fossa. L'amministrazione comunale è rimasta, come la cittadinanza, sotto choc per l'accaduto.

- Un cacciatore stava sparando con un fucile alle sue prede in un terreno agricolo vicino al palazzo dell'Asl di Mondragone. A seguito della segnalazione, i carabinieri del Nucleo Forestale di Castel Volturno sono immediatamente intervenuti sul posto bloccando l’uomo.

- La comunità San Marcellino è scossa per un raid vandalico al plesso della scuola primaria. I vandali hanno lasciato una scia di distruzione, danneggiando arredi e suppellettili, rovesciando banchi e sedie e scaricando estintori sui pavimenti.

Attualità

- Con l'inizio del nuovo anno scolastico, nel casertano e in tutta Italia, gli studenti si preparano a fare ritorno tra i banchi, ma c'è una preoccupazione costante che potrebbe accompagnarli: il ritorno del Covid-19.

I residenti di San Leucio hanno vissuto una serata inquietante, quando i lampioni lungo le strade del loro quartiere erano ancora una volta spenti. Questa situazione, che si verifica ormai da mesi, sta mettendo a rischio la sicurezza dei residenti e sta causando notevoli disagi.

Politica

- Il panorama politico di Casal di Principe è in fermento mentre si avvicina il termine del mandato del sindaco Renato Natale, il quale, a seguito di due mandati consecutivi e dieci anni di amministrazione, non può più candidarsi per guidare il Comune. Nello schieramento politico avverso a Natale, emerge il nome di Elisabetta Corvino, ex consigliera comunale e già candidata sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Breaking news: le 10 notizie casertane più interessanti del 10 settembre

CasertaNews è in caricamento