rotate-mobile
social Mondragone

Il lungomare di Mondragone si trasforma in set cinematografico

Saranno girate delle scene del film “La casa di Ninetta” interpretato e diretto da Lina Sastri

Il lungomare di Mondragone si trasforma in un set cinematografico. Ad annunciarlo è lo stesso sindaco Francesco Lavanga che è stato contattato dalla società di produzione Run Film e Rai Cinema. "E una gran bella notizia per la nostra città".

Nella giornata di lunedì 6 febbraio quindi il lungomare della città mondragonese si trasformerà in un set cinematografico a cielo aperto grazie alle riprese del film “La casa di Ninetta” interpretato e diretto dalla grande Lina Sastri.

Una storia di donne, raccontata da donne: madri e figlie, vecchie e giovani, tutte ruotano intorno alla figura carismatica di Ninetta.

"A nome della città do il benvenuto a tutto il cast, al quale faccio i miei ringraziamenti perché consentiranno di far vedere a milioni di persone quanto è meraviglioso il nostro lungomare: km di sabbia fine chiara bagnata da un limpido mare azzurro. Per l’occasione, vi comunico, che per agevolare il lavoro delle riprese, ci sarà la chiusura al traffico veicolare del lungomare Camillo Federico dall’intersezione di Viale kennedy fino all’intersezione di via Cavour. Mondragone merita di essere conosciuta ed andare oltre il comune. Ognuno deve fare la propria parte. Ognuno deve amarla e valorizzarla".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lungomare di Mondragone si trasforma in set cinematografico

CasertaNews è in caricamento