rotate-mobile
social

'Io Capitano' sbanca ai David di Donatello: successo per l'attivista casertano | FOTO

Il regista Garrone ha dominato a Cinecittà e poi ha lasciato la parola a Mamadou: "E' la vittoria delle associazioni di Caserta che aiutano tantissime persone che tentano i viaggi della speranza in mare"

'Io Capitano' sbanca dal David di Donatello. Vince il regista Matteo Garrone con la pellicola ispirata all'ivoriano attivista in un centro migranti di Caserta, Mamadou Kouassi. Il film, nominato anche ai Premi Oscar 2024, ha ottenuto il giusto riconoscimento al Teatro 5 di Cinecittà col regista che ha ringraziato per il riconoscimento ed ha invitato sul palco Mamadou Kouassi, la cui storia ha ispirato il racconto di Io Capitano.

“Devo ringraziare Matteo Garrone di aver creduto alla mia storia” ha dichiarato Kouassi. “Ha raccontato la storia mia e di tante persone che rischiano la vita alla ricerca di un futuro migliore. È necessario parlare del futuro e di sogni. Con questo film siamo entrati nelle scuole e abbiamo parlato con i giovani, il futuro del pianeta”. E poi ha ringraziato le associazioni di Caserta, luogo in cui lui vive: "Danno sempre un grande aiuto ai migranti in difficoltà che tentano i viaggi della speranza in mare".

Aggiunge in merito Matteo Garrone: “Più che insegnare il rispetto nelle scuole, io insegnerei il cinema. Racchiude tutte le arti ed è un’occasione per parlare di storia. Il nostro film è un documento su una pagina buia della storia contemporanea”.

Il regista ha poi deciso di passare la parola di Io capitano, che non hanno potuto partecipare nella categoria miglior attore poiché non recitano in italiano. “Il mio italiano non è wow” ha esordito Seydou Sarr,  “non so mai che devo dire, ma so che questo film ha cambiato la mia vita in tutti i sensi. Grazie a tutti gli italiani”. “Tutti i premi che Io Capitano ha vinto li dedico a chi ogni giorno muore in mare” ha aggiunto infine Moustapha Fall.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Io Capitano' sbanca ai David di Donatello: successo per l'attivista casertano | FOTO

CasertaNews è in caricamento