rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
social

Il giudice americano star del web a Caserta

Ospite al Polo Museale del Belvedere di San Leucio

Il Giudice Frank Caprio ospite al Polo Museale del Belvedere di San Leucio a Caserta. L’incontro è promosso da Lions Club Caserta Host e Lions Club Villa reale New Century, con il patrocinio del Comune di Caserta e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere.

"Siamo onorati - afferma Annamaria Sadutto, avvocato e presidente del Lions Club Caserta Host - di accogliere a Caserta, presso il Polo Museale del Belvedere di San Leucio, il Giudice Frank Caprio, americano di origini casertane, classe 36, attualmente giudice capo del Tribunale Municipale della città di Providence, nello Stato del Rhode Island. Una lunga carriera costellata di importanti incarichi e funzioni, è stato anche direttore del Consiglio dei governatori del Rhode Island. Il Giudice Caprio è conosciuto dal grande pubblico ed è una vera e propria guida per i più giovani. Noto in tutti gli Stati Uniti d'America e, grazie a internet, oltreoceano da quando i processi da lui presieduti sono stati trasmessi nel programma televisivo Caught in Providence. A renderlo famoso, oltre che la sua professionalità e competenza, la sua immensa umiltà ed empatia che hanno avvicinato il grande pubblico alle tematiche legali, alle procedure ed anche all’umanità necessaria per espletare le funzioni di Giudice che, grazie alla sua profonda sensibilità, Caprio mette in opera durante i processi".

Figlio di Antonio e Filomena Caprio, emigrati negli Stati Uniti dalla provincia di Terra di Lavoro, la sua storia e la sua vita sono d’esempio per tutti, perché sin dall’infanzia e dalla prima giovinezza il giudice Caprio contribuiva con i più disparati lavori al sostentamento della sua famiglia e contestualmente completava gli studi, fino a diventare dapprima insegnante e poi a ricoprire importanti ruoli durante la sua duratura carriera legale.

"Un giudice moderno: i video girati nella sua aula di giustizia - conclude Sadutto - sono diventati virali, raggiungendo decine di milioni di visualizzazioni. Un grande onore accoglierlo a Caserta, città che vanta le origini del giudice più famoso e amato del web. Si ringraziano il sindaco di Caserta Carlo Marino e il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere Ugo Verrillo per aver patrocinato l’evento che vedrà protagonista il giudice Franck Caprio, voluto e promosso da Lions Club Caserta Host e Lions Club Villa reale New Century".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giudice americano star del web a Caserta

CasertaNews è in caricamento