rotate-mobile
social Aversa

Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro insieme per un progetto nel casertano

Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro insieme per un progetto nel casertano.

Questa sera è in programma “l’FCF Galà Charity Night”, una serata all'insegna dell'intrattenimento e della solidarietà. L'obiettivo dell’evento, promosso dalla Fondazione Cannavaro Ferrara, è di raccogliere fondi per contribuire a due finalità: restituire alla città di Aversa un luogo di aggregazione per i giovani e alla città di Napoli piazze da vivere più decorose e funzionali.

Lo show sarà condotto da Gigi e Ross. Presenti Ciro Ferrara, Fabio Cannavaro, Paolo Cannavaro, Vincenzo Ferrara e molti ospiti dello sport, dello spettacolo e della musica. Questa sera alle 20 andrà in scena al padiglione 5 della Mostra d’Oltremare di Napoli, partner istituzionale, la sesta edizione del Galà, l'evento di solidarietà più importante della Fondazione. Lo scorso anno l'impegno era stato investito nella riabilitazione del Parco Ciaravolo del rione La Loggetta, situato nel quartiere Fuorigrotta di Napoli. In questa occasione i fondi raccolti - tramite le donazioni per la cena, l'asta benefica e la lotteria, contribuiranno alla realizzazione di due nuovi obiettivi.

Il primo è "Crescere insieme: un service nel cuore": progetto firmato dall'Inner Wheel Club di Aversa - realtà rappresentata da 40 giovani donne motivate a mettere a disposizione degli altri le proprie competenze - che accoglie il sogno di don Domenico Pezzella, giovane parroco, finalizzato a restituire alla cittadina casertana un campo di calciotto in disuso, luogo di aggregazione per tutta la collettività.

Il secondo progetto è quello dell'associazione no profit 100%Naples, presieduta da Ettore Morra, dedicato all\'adozione e alla manutenzione di grandi aree e piazze di Napoli. Decoro urbano e ripristino del verde come infrastrutture strategiche, in accordo con il Comune, per restituire spazi vivibili ai cittadini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro insieme per un progetto nel casertano

CasertaNews è in caricamento