Regala 20 euro di mancia al fattorino della pizza: “Tu svolgi un lavoro pericoloso”

Il grande gesto di solidarietà e generosità di un pensionato casertano ai tempi del coronavirus

La mancia e il bigliettino consegnati al fattorino della pizza

Venti euro di mancia al fattorino che gli ha consegnato la pizza a domicilio e un bigliettino con su scritto: “Sono un modesto pensionato ma tu svolgi un lavoro pericoloso”. L'esempio di grande generosità e solidarietà arriva da un cittadino residente a Caserta, che ha voluto dimostrare la sua vicinanza a chi, nonostante la terribile pandemia da coronavirus in atto, continua a svolgere il proprio lavoro per garantire servizi di assoluta 'normalità' (come appunto la consegna di una pizza a domicilio), in un periodo in cui la normalità sembra essere diventata purtroppo un miraggio. A segnalare il grande gesto di solidarietà del pensionato casertano è stato il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli che sui social ha sottolineato: "Un esempio che dà speranza per il futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento