rotate-mobile
social

Comune più giovane d'Italia: Orta di Atella resta in vetta

Come nel 2019 è la città atellana a guidare la classifica

La Campania, con un’età media di 42,8 anni (42 del 2019), continua a essere la regione più giovane, la Liguria quella più anziana (48,7 come nel 2019). Lo rivela l'Istat nel 'Censimento della popolazione e dinamica demografica - anno 2020'.

Il Comune più giovane è, come nel 2019, Orta di Atella, in provincia di Caserta (età media 35,7 anni), mentre il più vecchio è Ribordone, in provincia di Torino (età media 66,1 anni). Lo squilibrio della piramide per età della popolazione è ben evidenziato anche dal confronto tra la numerosità degli anziani (65 anni e più) e quella dei bambini sotto i 6 anni di età. Nel 2020 per ogni bambino si contano 5,1 anziani a livello nazionale, valore che scende a 3,8 in Trentino-Alto Adige e Campania, e arriva a 7,6 in Liguria.

Anche l’indice di vecchiaia (rapporto tra la popolazione di 65 anni e più e quella con meno di 15 anni) è notevolmente aumentato nel tempo, passando da 46,1 del 1971 a 148,7 nel 2011 fino a 182,6 nel 2020 (179,3 nel 2019). La variabilità territoriale è ancora una volta notevole: come per l’età media, il valore minimo si registra in Campania (138,6) e il massimo in Liguria (262,3).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune più giovane d'Italia: Orta di Atella resta in vetta

CasertaNews è in caricamento