Emergenza Covid, anche la chef casertana sceglie il delivery

Menù stellato prenotabile su Alfonsino: ci sarà anche una guida per presentare le pietanze

La chef Rosanna Marziale

Essere un cuoco o un ristoratore per Rosanna Marziale non vuol dire soltanto realizzare un piatto con ingredienti di qualità, genuino, ma significa aprire le porte del suo ristorante, accogliere i clienti in un mondo di profumi, sapori, attenzioni ed accortezze che diventano un’esperienza unica per i cinque sensi, che viene ricordata nel tempo. Perché sì, attraverso il delivery, sia con formule ready to eat sia con piatti da terminare in autonomia, è possibile portare nelle case degli italiani piatti stellati, da ultimare tra le quattro mura domestiche, e far loro assaporare le creazioni gourmet dei grandi chef della cucina italiana.

La chef casertana ha deciso di portare alcune pietanze gourmet, tra cui la sua famosa “Palla di mozzarella” “in Tre versione realizzate appositamente per il Delivery” del ristorante “Le Colonne” su Alfonsino, il delivery sostenibile che porta le consegne a domicilio nelle piccole città di provincia.

L’azienda nata a Caserta oggi copre 300 piccoli centri abitati in 7 regioni, 950 ristoranti affiliati e 250.000 clienti attivi  assumerà 3.000 rider entro il 2022.

“Ho scelto Alfonsino, perchè è una realtà casertana, del territorio attenta ad offrire un approccio più “umano” e più vicino alle esigenze delle comunità locale - afferma Marziale -, la soluzione è proporre piatti adatti ad essere trasportati, riscaldati e da ultimare in casa e consumati qualche ora dopo la loro preparazione”.

Il menù di Le Colonne pensato per il delivery, propone infatti pietanze da gustare da soli o in compagnia come la Palla di Mozzarella, specialità firmata dalla chef casertana, oppure Fish and Chips in pastelle colorate e salsa agrodolce o il Maialino Cotto a bassa temperatura massaggiato alla confettura di mele annurche e erbe spontanee accompagnato con crema di patate e radicchio grigliato. Accanto ai piatti, sul menù è possibile trovare semplici istruzioni di preparazione, rigenerazione degli alimenti ed impiattamento per ricreare tra le mura domestiche un’esperienza speciale ed appagante, da ristorante, ma con tutto il comfort di casa.

“Non basta ordinare una pietanza gourmet, ma bisogna metterci un pochino del proprio a tavola - consiglia Rosanna Marziale - apparecchiare con cura e creatività, sistemare il piatto appena giunto dal ristorante come se fossimo a cena”. Suggerisce Rosanna, che ha voluto non solo far arrivare direttamente a casa dei propri clienti un kit per preparare nel migliori dei modi le sue pietanze, ma mettere a disposizione, tramite piattaforma di Alfonsino, anche una mini guida per apprezzare al meglio i piatti stellati consegnati a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento