Venerdì, 12 Luglio 2024
social

Bambini e cellulari, campanelli d'allarme e rischi per la salute

Numerose ricerche indicano dei 'tempi' massimi da concedere ai piccoli con gli smartphone

Al giorno d'oggi sempre più bambini vivono già da piccolissimi col cellulare tra le mani. Ma quanto tempo serve concedere ai propri piccoli? La premessa è quella che ogni genitore è responsabile del proprio figlio, e ognuno cresce i propri figli come meglio crede.

Non c'è di certo un'età precisa per comprare un cellulare ma ci possono e ci devono essere dei limiti e delle regole per l'uso del cellulare. Secondo uno studio il 58% circa dei bambini italiani dai 6 ai 10 anni possiede già un cellulare. 

Il tempo: la prima regola

Una delle regole fondamentali per l'uso dello smartphone nei bambini è il tempo: il tempo è importante perché stabilisce a sua volta delle regole. Come per esempio niente cellulare a tavola, quando si è riuniti in famiglia, oppure quando si fanno i compiti tranne se non sono di ausilio appunto per lo studio, e mai prima di andare a dormire.

Nel mondo 'digitale' in cui i bambini stanno crescendo i genitori hanno un ruolo fondamentale, perché insegnano loro come usare la tecnologia in modo appropriato e sicuro. 

La seconda cosa fondamentale è limitare l'utilizzo dei media device, perché come tutto sappiamo i bambini sono ottimi imitatori.

Da prediligere i giochi educativi

Prediligete i giochi educativi, essi possono avere un impatto positivo sull'apprendimento. Tuttavia non dimentichiamo gli "effetti nocivi" che l'utilizzo del cellulare porta. 

I genitori non devono usare i DM come pacificatori per fare calmare i bambini, perché ciò limiterà il bambino nel controllare le sue emozioni. È fondamentale porre ai bambini dei limiti, e trovare il modo alternativo per intrattenerli e calmarli. 

I campanelli d'allarme

È inoltre importante che noi genitori stiamo attenti a dei campanelli d'allarme, come: mancanza di sonno, mancanza d'interessi, incapacità di staccarsi dal cellulare, nervosismo improvviso. Questi sono campanelli d'allarme importanti per la salute pisicofisica dei nostri figli. 

Tuttavia possiamo aiutarci con le regole e i limiti come dicevamo prima. Per esempio per i bambini inferiori a 2 anni si sconsiglia l'uso del cellulare o di qualsiasi dispositivo mobile, durante i pasti o 1 ora prima di andare a dormire per calmarli, perché dall'abitudine alla dipendenza il passo è breve, e queste sono le cause a cui vanno incontro gli adolescenti e i preadolescenti. Mentre nei bambini dai 2 ai 5 anni l'uso si deve limitare a un'ora al giorno. Massimo un paio d'ore per i bambini dai 5 a 8 anni.

Favorire l'uso delle relazioni fisiche

Una cosa da non sottovalutare è la precoce e adeguata interazione genitore-bambino, questo è essenziale per lo sviluppo del sistema comportamentale e neuro-cognitivo del bambino, perché il contatto visivo e le emozioni, favoriscono una relazione sana.

Mentre l'uso eccessivo dei dispositivi mobili, limita questi ultimi, ciò non favorisce l'uso delle relazioni fisiche ma solo digitali, quindi vuol dire, conflitti, reazioni oppositive e insolenti e comportamenti non emozionali. 

I consigli per i genitori

Ma ecco alcuni consigli utili per educare al meglio i vostri figli sia per un uso appropriato dei dispositivi mobili e non. 

- Parlate con i vostri figli, spiegando loro l'uso positivo e intelligente del social media prestando attenzione ai contenuti che si pubblicano, alla privacy per loro stessi e per la famiglia. 

- Limitate l'uso dei DM, e monitorare il tempo in cui stanno sui media device. Trovate il tempo per giocare con lui o fare delle attività all'aperto. 

- Stabilite regole e limiti precisi e chiari come vietare l'uso dei DM durante i pasti e nelle riunioni in famiglia, e nei fine settimana, perché avendo, meno compiti equivalerebbe a più tempo sui dispositivi. Approfittate dei media per guardare un film o un cartone insieme e per condividere contenuti come video e foto. 

- Come genitore date per primi il buon esempio, quello fondamentale e non usare i dispositivi a tavola e in famiglia, e inoltre opportuno che scegliate sempre contenuti appropriati, e usare linguaggi appropriato sui social network. 

Ultimo consiglio e quello di avere l'accortezza di crescere i vostri figli più lontano possibile dai Dispositivi mobili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini e cellulari, campanelli d'allarme e rischi per la salute
CasertaNews è in caricamento