La cantante delle Lollipop sfida le restrizioni Covid e si sposa a San Leucio: “Non vogliamo aspettare oltre"

Veronica Rubino e Lorenzo Bonavolontà a nozze oggi a San Leucio

Veronica Rubino si sposa al Belvedere

Veronica Rubino e Lorenzo Bonavolontà pronunceranno il fatidico sì oggi presso la Reale Chiesa di San Ferdinando Re, ubicata all'interno del Belvedere di San Leucio a Caserta, e continueranno i festeggiamenti con i parenti e gli amici più stretti presso Villa Althea. Convola dunque a nozze la cantante delle Lollipop, il gruppo musicale “scoppiato” agli inizi degli anni 2000 grazie al programma televisivo ‘Popstars’, primo vero talent show italiano. 

"Avremmo voluto organizzare una festa più importante, con un numero di invitati più ampio e uno spazio musicale più grande - svela la coppia come riporta NapoliToday - ma purtroppo non è stato possibile a causa dei regolamenti legati all'emergenza Covid. Non potevamo ulteriormente procrastinare il nostro matrimonio, abbiamo aspettato troppi anni". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricordando le Lollipop, Veronica ha raccontato i motivi dell’allontanamento: “Sono subentrati gli impegni privati di ognuna di noi: matrimoni, figli - continua la bella cantante -. Io, ad esempio, sono diventata mamma di un bellissimo bambino sette anni fa: passo molto tempo con mio figlio Alfy, che è divenuto la mia priorità, tanto è vero che mi sposo soltanto oggi, dopo moltissimi anni di fidanzamento". "Mi sento spesso con le altre componenti del gruppo - continua Veronica -, faccio ancora parte delle Lollipop, ma la mia vita odierna è molto diversa rispetto a quella di 19 anni fa, molto più ricca: ho studiato canto e studio ancora, ho in cantiere molti progetti da solista, sia musicali che televisivi. Ho aperto una casa discografica per dj (la "Deependence") con il mio "quasi marito" e seguo giovani musicisti che non hanno la possibilità di affacciarsi al grande pubblico. Infine, sono la direttrice artistica di un locale che ho ereditato dalla mia famiglia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento