rotate-mobile
social Castel Volturno

Barbiere casertano conquista il primo posto al “Trofeo del Mediterraneo”

Doppia coppa per il professionista di Castel Volturno

Passi da gigante per il titolare del salone “New Style”, Umberto Aversano. Umberto, barbiere professionista che fin da bambino ha amato e praticato l’arte delle forbici, grazie anche alla scuola di suo padre Antonio Aversano, ha ottenuto una vittoria importante, partecipando alla seconda edizione del premio “Trofeo del Mediterraneo”.

La competizione, ideata e diretta dal professionista Peppe Barba con la collaborazione dei fratelli Enzo e Genny Testa, si è tenuta presso “Villa la Lanterna” a Villaricca. La gara ha visto la partecipazione di diversi professionisti del mestiere, tra cui Umberto, il quale partecipò all’evento già nel 2020, arrivando quarto classificato. Questa volta, il giovane barbiere, attraverso la dimostrazione di varie pettinature al modello Nohak Russo, è salito sugli scalini del podio, aggiudicandosi, il secondo posto per la sezione “Taglio moda commerciale” e il primo posto per la gara “Total Look”. Insomma, una vittoria che segna la crescita professionale di Aversano. 

“Per me - afferma Aversano - questo evento è stato particolarmente importante. Sono tre anni che non gareggia; l’ultima volta fu nel febbraio 2020, arrivando quarto classificato per la sezione ‘fantasy fade’. Questa volta ho colto l’occasione di riscattarmi. Ma non solo, mi mancava il confronto con i colleghi. Queste occasioni, infatti, sono sempre momenti di crescita, non solo professionale, ma anche umana; si imparano cose nuove e ci si mette alla prova con se stessi”.

Aversano, che da sei anni ha aperto il suo barber shop a Fontana Blue, ha inoltre affermato: “Ci tengo a dedicare questa vittoria a tutte le persone che mi circondano e a tutti i miei clienti che da anni, ormai, mi supportano e credono in me, e di questo io ne sono grato. Inoltre, ci tengo a ringraziare anche il mio modello Nohak Russo e i miei formatori ovvero i fratelli Testa e il fondatore del premio, Peppe Barba; loro sono dei maestri dai quali non si smette mai di imparare. Adesso, si torna a lavoro, cercando di fare sempre meglio, sempre di più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbiere casertano conquista il primo posto al “Trofeo del Mediterraneo”

CasertaNews è in caricamento