rotate-mobile
social

Band casertana a Sanremo Rock: “Siamo emozionati”

I Supernova universe scelti per prendere parte alle finali nazionali allo storico Teatro Ariston

I Supernova universe, band rock casertana, prenderanno parte a Sanremo Rock, l'evento che dal 1986 rappresenta la vetrina nazionale e internazionale per tutte le band rock e che dal 2014 si è dato come scopo quello di far emergere nuovi gruppi musicali e punta a far emergere tutti quei giovani che cercano di far conoscere le proprie qualità e le proprie attitudini rock. La finalissima, ovviamente, si svolge al Teatro Aristondi Sanremo, sede anche del Festival più noto, quello della canzone italiana. Dal 5 al 9 settembre si terranno le finali nazionali, mentre la finalissima si svolgerà il 10 settembre

A far parte della band casertana sono Pier Luigi Salzillo, il fondatore nonché medico di professione, che ha coinvolto nel progetto altri quattro appassionati di musica nonché ottimi musicisti rock come i chitarristi Peppe Carbone, imprenditore, ed Alessandro Greco, ricercatore universitario, il bassista Christian Incoronato e il batterista Marco Magnolia, esperto di digital marketing.

Partecipare a un evento come Sanremo Rock è molto importante ma al tempo stesso non può essere un punto di arrivo per i Supernova universe: "Non nego - afferma Pier Luigi Salzillo - che ci speravamo e confesso che siamo emozionati. Abbiamo lavorato tanto e bene per 'I go on', il nostro primo singolo, avvalendoci dei migliori collaboratori ed il nostro obiettivo era proprio quello di provare a calcare qualche palco più importante. Sanremo Rock è uno di quelli, è un brand storico che ha portato al successo moltissimi big di oggi. Dal suo palco sono passati, ancora giovanissimi e sconosciuti, artisti come i Litfiba, Ligabue, i Bluvertigo solo per citarne alcuni, un buon trampolino di lancio insomma ed è per questo che abbiamo pensato di partecipare presentando 'I go on'. Siamo stati scelti per le finali regionali tra oltre 20.000 candidati ed ora approdiamo alle finali. Siamo soddisfatti".

Ma chi sono i Supernova universe? Come è nata l'idea di creare un gruppo? A spiegarlo è il fondatore Pier Luigi Salzillo: "L’idea è partita da me. Da sempre ho coltivato l’amore per la musica e la composizione e sebbene fossi professionalmente impegnato in tutt’altro, ho pensato comunque di trasformare questa passione in un progetto definito. Poi ho avuto la fortuna di conoscere altri 4 fantastici musicisti. Alle chitarre ci sono Peppe Carbone ed Alessandro Greco, al basso Christian Incoronato, alla batteria Marco Magnolia. Insieme condividiamo la stessa idea di musica anche se proveniamo da generi diversi e forse proprio questo mix rappresenta un cocktail unico".

A Sanremo la band di Terra di Lavoro porterà 'I go on', singolo che ha regalato le finali di Sanremo Rock e apprezzato dal pubblico: "È una ballata rock - fanno sapere i Supernova universe - dal contenuto molto introspettivo che allo stesso tempo ci regala una considerazione piuttosto universale. Racconta delle difficoltà che ognuno può essere costretto ad affrontare e di come a volte possano rappresentare dei macigni apparente insuperabili. Tuttavia è dentro di noi o nelle persone che amiamo che bisogna trovare la forza di superarle per 'andare avanti'. Nel video, poi, siamo riusciti a coinvolgere e lavorare con la web influencer Sara Affi Fella che ha interpretato con entusiasmo una storia molto particolare e carica di emotività quale quella di una ragazza attraversata dal dubbio di interrompere o meno la propria gravidanza, ed è stata un’esperienza molto intensa. Tra l’altro 'I go on' sta riscuotendo un ottimo successo di pubblico, ha superato le 210mila visualizzazioni su Youtube e gli 11mila ascolti su Spotify".

A ottobre poi uscirà il nuovo lavoro della band: "Il nostro prossimo singolo sarà 'The puppet on set', un brano rock ancora in lingua inglese con sonorità poco comuni in questi ultimi anni. Parla di riscatto, di rapporti di coppia malsani e di chi comprende che in una coppia l’ingrediente fondamentale è il rispetto reciproco. Tra l’altro a fine settembre registreremo il video e se qualcuno volesse può scrivere ai nostri canali ufficiali Instagram e Facebook per partecipare come pubblico". Due brani in inglese ma una spiegazione c'è: "Per quanto mi riguarda - afferma Pier Luigi - posso dire che sono in inglese forse perché è il tipo di musica che ho sempre ascoltato o forse perché è quello col quale riesco meglio ad esprimermi. In realtà in genere scrivo prima la musica e poi associo il testo e spesso il testo lo penso direttamente in Inglese. Semplice. Però non è sempre così ed infatti prossimamente pensiamo di proporre anche testi in lingua Italiana. Svelo un’anteprima, per le finali di Sanremo Rock abbiamo pronta proprio una versione in italiano di 'I go on'".

Sanremo Rock sarà il prossimo passo per i Supernova universe ma davanti c'è ancora tanto lavoro da fare: "La musica rock è la nostra passione e soprattutto ci diverte. Abbiamo tante idee in cantiere e molti altri brani da proporre che definire fantastici è poco e non possono restare chiusi in un cassetto. Pensiamo di completare un EP e ci auguriamo di avere l’opportunità di farci conoscere da un pubblico sempre più vasto e, perché no, anche da qualche importante etichetta discografica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Band casertana a Sanremo Rock: “Siamo emozionati”

CasertaNews è in caricamento