rotate-mobile
social Casagiove

Giovane attrice casertana protagonista del nuovo film con Salvatore Esposito

Fabiana Martucci debutta con "Rosanero", film prodotto da Sky Cinema

E' nata una stella. Si tratta di Fabiana Martucci, 12 anni di Casagiove, e protagonista del film prodotto da Sky Cinema con Salvatore Esposito, volto noto per aver interpretato il ruolo di Genny Savastano in Gomorra.

"Rosanero" è una favola moderna dai toni leggeri con qualche elemento dark che, attraverso un imprevedibile e inaspettato scambio d’identità, dà vita a una commedia degli equivoci adatta a tutta la famiglia con un finale a sorpresa dove il bene e il male si ribaltano di continuo.

Totò (Salvatore Esposito), quarant’anni, è un boss emergente della criminalità organizzata del napoletano. Rosetta (Fabiana Martucci) è una bambina di dieci anni che frequenta la quinta elementare. Una mattina Totò viene colpito al petto da un proiettile. In quello stesso istante Rosetta cade da un’altalena e batte la testa. La bambina e il boss vengono operati, ma quando si riprendono dal coma entrambi sono cambiati. Totò, il camorrista, si risveglia nel corpo di Rosetta, Rosetta in quello di Totò. Una bambina gentile e amante della danza resta imbrigliata nelle fattezze di un gangster. E un gangster in quello di una bambina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane attrice casertana protagonista del nuovo film con Salvatore Esposito

CasertaNews è in caricamento