rotate-mobile
social Parete

L'arte del caffè approda al 'Gran Premio d'Italia': un casertano tra i papabili vincitori

Antonio Tamburrino è tra coloro che sono in lizza per la vittoria finale

Nuova edizione con semifinali e finali del ‘Gran Premio della Caffetteria Italiana’. Tre persone tra 15 semifinalisti in tutta Italia si contenderanno il titolo di miglior barista dell’anno. A rappresentare Parete per la terza volta sul palco della finale dopo già una vittoria a Brescia nel 2020 ci sarà anche Antonio Tamburrino insieme a Lorenzo Griffo.

Il giovane paretano è colui che negli ultimi anni smuove soprattutto il territorio, coinvolgendo tanti giovani a seguire un mondo del caffè che da noi non si era mai visto e che porta da anni dietro al banco tanta professionalità e tante emozioni come: sorriso, passione, qualità e innovazione. “Ringrazio chi mi segue ogni giorno così come ringrazio le l’aziende per cui lavoro, ringrazio ogni singolo cliente o collega dal nord al Sud che quotidianamente mi riempe di fiducia e stima e non solo per le mie qualità lavorative ma soprattutto per i valori che porto avanti con fermezza perché oggi è sempre più difficile emergere soprattutto per chi come me esce dalla una piccola cittadina dell’agro Aversano e confrontarsi con altri ottimi professionisti e portare avanti il nome di Parete mi inorgoglisce e reputo che sia un’emozione indescrivibile. Ringrazio ancora chi mi sopporta e mi supporta nella mia diversa follia e come andrà andrà sarà un successo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arte del caffè approda al 'Gran Premio d'Italia': un casertano tra i papabili vincitori

CasertaNews è in caricamento