Il ‘Presidio della Legalità’ scende in campo contro il bullismo

Il capitano Macrì ed il maresciallo Nero relatori del problema che affligge le nuove generazioni

Giornata proficua per l’I.C. “Presidio della Legalità” di Macerata Campania, gestito dalla dirigente scolastica Carmela Mascolo, sempre attenta alle tematiche che riguardano da vicino gli adolescenti.

Al plesso Pascoli è stato organizzato il primo di una serie di incontri con “le forze dell’ordine”. Relatore il Capitano dei Carabinieri Emanuele Macrì - in sinergia con il Maresciallo Baldassarre Nero - chiamato ad approfondire le problematiche di bullismo e cyberbullismo. 

L’argomento, considerato una patata bollente per le nuove generazioni, è stato affrontato in maniera semplice ed allo stesso tempo esaustiva, ha fornito gli spunti necessari per risolvere i dubbi degli alunni e soprattutto, gli strumenti per sconfiggere il problema, qualora si presentasse.

L’obiettivo dell’incontro era proprio questo: “dotare gli alunni di strumenti”, consentire di affrontare gli episodi negativi che nella vita si presentano in maniera consapevole e propositivi. Fondamentale il ruolo delle famiglie in tale contesto. Ed è per questo che all’incontro era presente anche una delegazione di genitori, che avranno il ruolo di portavoce delle riflessioni che sono state condotte, per riuscire, citando il motto della scuola a vincere sul male, perché … insieme si può!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento