menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lassociazione Culturale Le Murelle chiede Monitoraggio Qualit delle Acque

San Marco Evangelista - L'associazione Culturale "Le Murelle", in seguito alle numerose segnalazioni pervenute in merito alla sospetta qualità dell'acqua potabile erogata alle famiglie dal servizio idrico pubblico, ha deciso di effettuare una...

L'associazione Culturale "Le Murelle", in seguito alle numerose segnalazioni pervenute in merito alla sospetta qualità dell'acqua potabile erogata alle famiglie dal servizio idrico pubblico, ha deciso di effettuare una propria indagine in merito incaricando in data 05 Ottobre 2010 un laboratorio di analisi chimiche accreditato per l'analisi dei parametri caratterizzanti la potabilità delle cosiddette "acque destinate al consumo umano" ai sensi della normativa vigente Dlgs 31/2001. L'esito del monitoraggio eseguito nel territorio comunale di San Marco Evangelista ha evidenziato la conformità dei parametri entro i valori limiti previsti dalla legge, giudicando l'acqua "POTABILE", ci preme riportare alcuni valori riscontrati degni di nota, quali: "Residuo Fisso" superiore ai 500 mg/l quindi tipico di Acque Minerali, "Ferro" superiore ai 100 mg/l, e soprattutto il parametro "Durezza" rilevato quasi alla soglia limite di legge di 50 °F, caratterizzante l'acqua come DURA.Commento ai risultatiL'acqua destinata al consumo umano classificata come "dura" ovvero contenente elevate quantità dei minerali Calcio e Magnesio, può provocare vari inconvenienti sulla salute, igiene e in ambiente domestico. Tra gli effetti più rilevanti sulla salute umana per i soggetti sensibili che conducono una dieta controllata si consiglia di consultare il proprio medico curante, da non sottovalutare è l'alterazione del gusto di cibi e bevande preparate. Per l'igiene personale si riscontrano fenomeni di "pelle secca" in quanto il calcare tende ad ostruire i pori cutanei. Mentre tra gli effetti domestici più rilevanti vi è senz'altro la formazione di incrostazioni calcaree che impediscono il regolare scambio termico in caldaie, scambiatori, resistenze di lavatrici etc, le stesse incrostazioni possono anche impedire il passaggio dell'acqua nelle tubazioni, stimolare l'instaurarsi di fenomeni corrosivi, provocare rotture per carichi elettrici anomali, non ultimi sono gli effetti ecologici dovuti relativi alla maggior quantità di detergenti e detersivi da impiegare.Consigli praticiUn metodo pratico ed efficace per eliminare i problemi causati alla durezza dell'acqua è "l'addolcimento", cioè il processo di abbattimento dei minerali Calcio e Magnesio in eccesso. Questo processo in ambito domestico è facilmente attuabile con l'installazione di appositi apparecchi, gli "Addolcitori", i quali spesso vengono impropriamente definiti come "Depuratori", ma trattasi di semplici dispositivi contenenti resine a scambio ionico attraversate dal flusso d'acqua "dura" da trattare.
L'associazione culturale "Le Murelle", intende precisare che l'iniziativa vuole essere di supporto ai regolari controlli periodici svolti dagli enti preposti e non intende ad essi sostituirvi, ma al fine di scongiurare allarmismi ha predisposto un proprio piano di controlli periodico per monitorare nel tempo la qualità delle acque erogate dal servizio pubblico e nel rispetto dei dettami del proprio scopo associativo ne informerà la cittadinanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento