menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldo, in distribuzione opuscoli su 'R... estate in salute 2010'

San Nicola la Strada - "Il Nucleo Comunale di Protezione Civile sta distribuendo alla cittadinanza,con particolare riferimento agli anziani, il depliant informativo "R... Estate in Salute", sulla falsariga deldepliant 2007, che contiene le...

"Il Nucleo Comunale di Protezione Civile sta distribuendo alla cittadinanza,con particolare riferimento agli anziani, il depliant informativo "R... Estate in Salute", sulla falsariga deldepliant 2007, che contiene le precauzioni generali da adottare quando aumentano la temperatura el'umidità dell'aria". È quanto ha affermato il consigliere delegato alla Protezione Civile, Domenico RUSSOdel Pdl. "Infatti" - ha aggiunto - "quando la temperatura e l'umidità dell'aria aumentano, le capacitàdell'organismo di raffreddarsi diminuiscono considerevolmente e vi è un aumentato rischio di crampi dacalore, disidratazione e colpi di calore. Fra l'altro" - ha aggiunto Russo - "nei pressi dell'area pavimentatapiù grande della Villa Comunale "Santa Maria delle Grazie" funzionano dei "nebulizzatori di freschezza"sotto ai quali sarà possibile rinfrescarsi mantenendo così una temperatura corporea a livello di benessere.Ecco, quindi, le principali precauzioni generali da adottare quando la temperatura e l'umidità dell'ariaaumentano: Evitare di uscire tra le 12 e le 17; fare pasti leggeri, mangiare molta frutta e verdura; bere piùliquidi, in particolare acqua (almeno due litri al giorno); evitare di bere alcolici, caffè, bevande molto freddee gassate; indossare abiti leggeri, di colore chiaro, non aderenti, anzi sciolti per permettere la circolazionedell'aria sul corpo; evitare esercizi fisici non necessari all'aperto o in luoghi non condizionati ed evitarel'esposizione inutile al sole diretto; in casa tenere chiuse finestre, tapparelle e tende durante il giorno;tenetele aperte dalla sera al mattino; Se possibile recarsi qualche ora al giorno in zone ventilate o dotatedi aria condizionata; se si abita da soli e/o con anziani o malati, mantenere un contatto giornaliero conuna persona di fiducia; se si assumono farmaci o si è affetti da malattie importanti quali diabete, bronchitecronica, ipertensione, problemi cardiocircolatori, malattie neurologiche, non smettere di prendere i farmaci enon cambiare la dose solita senza aver prima consultato il medico; se si avverte di sentirsi peggio del solitoo a si avvertono sintomi nuovi come crampi, mal di testa, vomito, diarrea, febbre, spossatezza, rivolgersisubito al medico curante. Telefonare alla Guardia Medica (0823 450510), al Comune (Centralino 0823427200 - Politiche Sociali 0823 427202 - Ufficio URP 0823 450333 - Protezione Civile 0823 452242) perconoscere i servizi a cui ci si può rivolgere in caso di necessità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento